QR code per la pagina originale

Sony Alpha A57: ideale per la fotografia d'azione

Sony Alpha A57 è una fotocamera reflex digitale da 16,1 megapixel effettivi, con specchio traslucido, che cattura immagini e video ottimi.

Prezzo

€ 820

Giudizi
  • Caratteristiche8
  • Prestazioni8
  • Dotazione8
  • Qualità prezzo8
Pro

Qualità delle immagine, scatto in sequenza, colori e definizione

Contro

Prezzo

Di , 15 giugno 2012

12 fotogrammi al secondo

La Sony Alpha A57 integra la tecnologia a specchio traslucido che indirizza la luce in entrata nello stesso momento sia verso il sensore di immagine APS CMOS Exmor da 16,1 megapixel effettivi sia verso il sensore AF. Grazie a questa ingegnerizzazione studiata e applicata dai progettisti Sony, la Alpha A57 è in grado di eseguire la messa a fuoco automatica continua per foto e video.

La Sony Alpha A57 è anche dotata di un mirino Tru-Finder elettronico, offre un ampio angolo di visione e ha una copertura della scena del 100%. E’ anche facile da usare, a dimostrazione di come i progettisti siano attenti alle esigenze della clientela, spesso alle prime armi e che chiede uno strumento con cui fotografare sin da subito e senza perdite di tempo.

Il processore d’immagine è un BIONZ di ultima generazione. È stato progettato per i modelli top della gamma Sony ed è una bella sorpresa trovarlo anche su questa reflex. Ovviamente, è in grado di gestire senza problema un flusso dati di grandi dimensioni e permette di acquisire fotografie e video in Full HD con un basso livello di rumore.

A dimostrazione di ciò, la Sony Alpha A57 può garantire uno scatto in sequenza che può arrivare, nella nuova modalità Tele-zoom Continuous Advance Priority AE, sino a ben 12 fotogrammi al secondo, moltissimi per una fotocamera di questo livello.

Il sistema autofocus è formato da 15 punti con 3 sensori a croce che operano con la tecnologia a rilevamento di fase. La funzione di messa a fuoco continua, che permette di seguire e riprendere soggetti in movimento, è stata rivisitata e migliorata e opera, ora, con maggiore precisione rispetto ai modelli precedenti.

La Sony Alpha A57 è in grado di riprendere video Full HD in AVCHD progressivo e a un frame rate fino a 50p. Ad ogni modo, già a 24p cattura dei buoni filmati in molte modalità di ripresa.

Ritratti artistici

Con la Sony Alpha A57 è possibile, grazie alla nuovissima funzione Ritratto automatico, degli ottimi primi piani. Per farlo, utilizza la tecnologia Face Detection e applica, per la composizione, la regola dei terzi. La fotocamera identifica la posizione del soggetto e taglia la scena creando un’inquadratura equilibrata, sia in posizione verticale sia orizzontale. La tecnologia By Pixel Super Resolution fa sì che le immagini zoomate e tagliate abbiano il giusto numero di pixel. Comunque, la foto originale completa è salvata con quella ottimizzata. In questo modo il fotografo è libero di prendere le sue decisioni.

Galleria di immagini: Sony Alpha A57

Il display LCD da 3 pollici, oltre che nitido e luminoso, si avvale dell’utilissima possibilità di essere orientato. Può essere ruotato in ogni direzione, anche anteriormente, permettendo la cattura di perfetti autoritratti. Questa sua elevata duttilità può incrementare di molto le possibilità di scatto e permette di non perdere mai la scena che si desidera catturare. A raggiungere questi obiettivi contribuisce anche l’elevata estensione della sensibilità che va da ISO 100 a ISO 16.000.

La Sony Alpha A57 mette a disposizione alcuni filtri creativi con undici tipi di effetti in quindici modalità. Questi effetti sono visualizzabili in modalità Live View sullo schermo LCD e sul mirino prima dello scatto e ciò vale per fotografie e filmati.

Conclusioni

Dobbiamo riconoscere come il settore della fotografia, negli ultimi 18 mesi, abbia fatto passi da gigante. Anche considerando modelli entry-level, è ormai difficile che una reflex non sia in grado di eseguire foto di qualità. È una constatazione importante che dimostra come il digitale sia ormai una realtà assolutamente consolidata. La Sony Alpha A57 è una fotocamera reflex digitale con tanti pregi e solo alcune piccole manchevolezze. Il fattore più importante è che ha dimostrato di poter catturare immagini precise e nitide con colori ben saturi e piacevoli da vedere.

I risultati sono sopra la media. Anche i filmati ci sono piaciuti e, riprodotti su un TV Full HD, hanno messo in luce tutta la loro qualità e precisione. Abbiamo parlato poco della facilità d’uso della fotocamera: dobbiamo fare un piccolissimo appunto ai menu poiché, un paio di volte, non siamo subito riusciti a trovare la funzione su cui desideravamo intervenire. Sicuramente, un peccatuccio veniale, ma su altre fotocamere della stessa categoria il sistema è sembrato più amichevole. Da segnalare, invece, l’ottima velocità dello scatto in sequenza, valore che spesso si trova solo su modelli professionali o semiprofessionali.

Infine, se la qualità è superiore alla media, lo è anche il prezzo. Non raggiunge livelli critici o criticabili, ma si possono acquistare a meno altri modelli per ottenere, almeno dal punto di vista della qualità delle immagini e dei video, gli stessi risultati.