QR code per la pagina originale

ZTE Axon M

ZTE Axon M è uno smartphone Android pieghevole con doppio display in grado di esaltare l'esperienza d'uso.

Di , 22 Febbraio 2018

ZTE Axon M è uno smartphone Android pieghevole con doppio display da 5,2 pollici. Trattasi di un prodotto particolarmente interessante perchè la presenza del doppio schermo permette agli utenti di poter sfruttare a fondo tutte le potenzialità del multitasking che il sistema operativo di Google offre. Un vantaggio che può essere sfruttato sia per il semplice intrattenimento, giochi, video e navigazione Internet, che per attività ben più complesse come la lettura di documenti, l’editing e tanto altro ancora.

Nonostante disponga di un doppio display, il nuovo ZTE Axon M offre ingombri molto simili a quelli di un normale smartphone. Tutta questa flessibilità d’uso si potrà quindi riporre facilmente all’interno delle tasche dei pantaloni o delle giacche. Il tutto accompagnato da un hardware sufficientemente potente da poter garantire un’esperienza d’uso sempre fluida in ogni situazione.

ZTE Axon M: design ()

Il design è sicuramente uno degli elementi distintivi di questo particolare smartphone. Trattandosi di un dispositivo mobile pieghevole con doppio schermo, il ZTE Axon M non appare certamente come un prodotto classico. Una volta chiuso, lo smartphone presenta su entrambe le facce un display, ma solo uno potrà essere utilizzato. Aprendosi, invece, il nuovo ZTE Axon M acquista tutto il suo fascino. I due display, una volta affiancati, diventano praticamente un unico schermo ampliando le possibilità d’utilizzo del dispositivo.

Per quanto ZTE abbia lavorato per consentire al suo smartphone pieghevole di avere ingombri non particolarmente eccessivi, la presenza del doppio schermo causa, comunque, un aumento dello spessore (12,1 mm). Anche il peso non è dei più contenuti: 230 grammi. Il telaio è in alluminio ed i due display rimangono uniti attraverso un sistema magnetico.

Complessivamente, il nuovo ZTE Axon M dispone di un design moderno anche se non segue l’attuale moda degli smartphone borderless. La qualità costruttiva è di altissimo livello come tutti i prodotti ZTE.

ZTE Axon M: Doppio schermo ()

L’elemento esclusivo di questo smartphone è il suo doppio schermo. ZTE, con il nuovo ZTE Axon M, ha voluto creare una nuova categoria di prodotti e proprio per questo lavorerà con gli sviluppatori per ottimizzare le applicazioni per il suo dispositivo dual screen.

Il doppio schermo del nuovo ZTE Axon M può assolvere a diverse funzioni in base alla sua posizione. Con lo smartphone chiuso, lo smartphone utilizza un solo display per offrire un’esperienza d’uso classica (“Modalità singola“). Una volta aperto, il doppio schermo può offrire molte opportunità agli utenti. La “Modalità Condivisa” permette a più persone di guardare gli stessi contenuti da entrambi gli schermi. Basterà piegare il telefono in Modalità Condivisa e posizionarlo su di un tavolo.

La “Modalità Dual” permette, invece, di utilizzare in parallelo più app, una su ogni schermo. Per esempio, su di un display si potrà navigare, mentre sull’altro si potranno consultare le mappe di Google Maps.

Infine, la “Modalità Estesa” è sicuramente la modalità d’utilizzo più interessante di questo smartphone. I due display affiancati potranno funzionare come un unico schermo migliorando l’esperienza d’uso nella navigazione web, nella lettura dei documenti, nella fruizione di video ed in tante altre situazioni.

ZTE Axon M: scheda tecnica ()

Sotto il profilo squisitamente tecnico, il nuovo ZTE Axon M dispone di un doppio display da 5,2 pollici LCD TFT con risoluzione Full HD (1920×1080 pixel e 426PPI). Entrambi gli schermi sono protetti da un vetro Gorilla Glass 5.

ZTE ha scelto come processore il modello Qualcomm Snapdragon 821, in grado di offrire buone prestazioni. La CPU è abbinata a 4GB di memoria RAM e a 64GB di memoria interna espandibile attraverso le canoniche memorie microSD sino a 256GB.

Per quanto riguarda il comparto fotografico, questo smartphone dispone di un’unica fotocamera che può essere utilizzata come fotocamera posteriore o anteriore a seconda della posizione adottata dallo smartphone.

La fotocamera dispone di un sensore Sony IMX350 da 20 MP (F/1.8) con Flash Dual LED e autofocus a rilevamento di fase (PDAF). Presente anche la stabilizzazione per foto e video. La fotocamera offre molte modalità di scatto e dispone anche dell’HDR. I video possono essere registrati anche in 4K a 30fps.

Molto curato il comparto dell’audio con un dual speaker ed un chipset dedicato. Pieno supporto per il Dolby Atmos. Presente anche il Jack per le cuffie. Ovviamente non mancano tutti quei sensori e supporti oggi immancabili in un terminale moderno come il 4G LTE, il WiFi ac, il Bluetooth 4.2 ed il GPS. La batteria da 3180 mAh è in grado di offrire una buona autonomia e grazie al supporto alla tecnologia Qualcomm Quick Charge 3.0 è in grado di ricaricarsi molto velocemente.

Presente anche il sensore per le impronte digitali integrato nel pulsante di accensione.

Sul fronte software, ZTE Axon M adotta di serie Android 7.1.2 Nougat ma è previsto l’upgrade ad Android Oreo.

ZTE Axon M: disponibilità e prezzo ()

ZTE Axon M è disponibile sul mercato italiano al prezzo di 899,99 euro in esclusiva nei negozi TIM. L’operatore ha anche deciso di offrirlo in forma agevolata ad un costo di 20 euro per 30 mesi senza alcun anticipo.