Sony: bene il blu-ray, ma sotto le aspettative

Stan Glasgow, responsabile di Sony per gli Stati Uniti, ha dichiarato che le vendite dei lettori di blu-ray potrebbero risultare, per la propria società, una delle più piacevoli conferme per la fine dell’anno.

Tuttavia, il manager dell’azienda giapponese ha voluto sottolineare come, a causa delle cattive previsioni sulle vendite statunitensi, probabilmente il livello dei ricavi derivante dal business dei blu-ray si attesterà su soglie inferiori rispetto alle attese.

Se le parole di Glasgow troveranno conferma, i quantitativi di vendita daranno ragione alle ultime analisi compiute dagli osservatori, che ritengono come eccessiva la precedente stima di 5 milioni di unità vendute a livello globale.

A mantenere tuttavia sostanzialmente elevate le vendite dovrebbe essere la riduzione dei prezzi dei dispositivi, grazie anche ad una crescente concorrenza nel settore.

Le previsioni di Glasgow sembrano pertanto dare ragione a coloro che vedono un bimestre particolarmente deludente per il settore dell’elettronica di consumo, che verrà pertanto messa a durissima prova dalle criticità economico finanziarie.

Ti consigliamo anche

Link copiato negli appunti