Speciale

social-media

Social Media Week: la tecnologia incontra le persone

In scena a giugno la Social Media Week Italia, doppio evento a Milano e a Roma che ha come mission quella di aiutare le persone e le organizzazioni a connettersi attraverso la collaborazione e la condivisione di idee, esperienze, conoscenze ed informazioni. Il tema di quest'edizione è Closer, con focus sulla tecnologia che incontra le persone e le organizzazioni.

Tantissimi i contenuti in programma e i relatori di spicco che presenziano all'evento. È una occasione utile anche per fare networking e creare nuove connessioni fondamentali per spingere i propri business.

Di

Considerata tra i 10 eventi più innovativi al mondo, la Social Media Week ha l’obiettivo di esplorare l’impatto che il Web, il Digital e i social network stanno avendo sul sociale, sulla cultura e sull’economia dell’Italia e di tutto il globo. L’edizione 2018 è organizzata tra Milano e Roma e prevede ore e ore di formazione e networking, ispirati al principale tema di quest’anno: “Closer”, per avvicinare la tecnologia a persone e organizzazioni.

Cos’è la Social Media Week ()

Organizzata da Business International – Fiera Milano Media, «La Social Media Week ha come mission quella di aiutare le persone e le organizzazioni a connettersi attraverso la collaborazione e la condivisione di idee, esperienze, conoscenze ed informazioni», spiegano gli organizzatori dell’evento. Sembra scritta ad hoc per il tema globale scelto per le 26 città dei 5 Continenti che ospitano quest’anno la Social Media Week, coinvolgendo migliaia di persone: “Closer – Where Technology Meets Humanity”, con focus su nuove tecnologie, AI vs humanity, the You universe, the Social Divide. Avvicinare persone e tecnologia dunque, ma anche l’individuo alle comunità.

L’evento è l’ideale per condividere conoscenze, imparare da case study reali di successo e creare connessioni significative. È un mix unico di tecnologia, marketing, media e professionisti pronti a discutere e ad approfondire le sfide di un settore in continua evoluzione; è lo scenario ideale per condividere conoscenze e imparare da innovatori che hanno saputo sfruttare tecnologia e innovazioni per potenziare i propri business, portandoli a un altro livello.

Dove e quando partecipare ()

La Social Media Week italiana ha luogo a Milano dal 12 al 14 giugno alla nuova Cariplo Factory (in via Tortona) mentre l’edizione a Roma si svolge dal 14 al 16 giugno 2018 alla Casa del Cinema a Villa Borghese. Per iscriversi e partecipare, è sufficiente registrarsi sulle apposite pagine realizzate per l’occasione:

La tappa a Milano ()

L’agenda della Social Media Week Milano 2018 contiene più di 60 occasioni di confronto e scoperta di contenuti e relatori di spicco. Di seguito il programma della nuova edizione:

  • Social Media: I love this game!
  • Human2human: come monetizzare la presenza social, quando il brand diventa influencer
  • Cyberbullismo: intervista a Selvaggia Lucarelli
  • Content Intelligence: come l’AI aiuta i marketers a ridurre i costi di gestione del marketing moderno
  • Qualità dell’informazione e nuove professionalità, così crescono enti e aziende pubbliche sui social
  • Come i social media influenzano la meeting industry
  • Web Listening: ascoltare la rete per aumentare appeal e visibilità (…e far crescere il business)
  • Elevate the brand through sustainability
  • AR you VReady? Realtà aumentata e virtuale
  • Facebook è un’opportunità per l’e-commerce? La ricerca che misura l’impatto sulle vendite di Easycoop presentata da ADGlow
  • Get closer con l’Home Sharing: esperienze, community e sviluppo del turismo
  • Cronache dal mondo dei dati
  • Destinazione digitale
  • Intelligenza artificiale vs umanità?
  • Mixed reality, self driving cars & neural contents: the AI R-EVOLUTION
  • Connessioni di identità (Branding Connection)
  • Sostenibilità aziendale: perché fa bene all’ambiente, alla comunità e al business
  • Come fare una ICO – Initial Coin Offering – Indicazioni pratiche per raccogliere almeno 10 milioni di euro: costi, vantaggi, problemi
  • Digital Storytelling 10.000 Stories of Talent
  • Muore lo spot, nasce il brand entertainment
  • Effective pitch: come narrarsi e farsi scegliere in 15 minuti
  • L’intelligenza artificiale sarà al servizio di LinkedIn
  • Dalla reputazione agli influencer: gli strumenti al servizio della social intelligence
  • Il disco è liquido: streaming e social music hanno trasformato l’industria musicale
  • I social e la cronaca nera
  • Il brand è in pericolo! Bot troll e fake news
  • Health Fake News
  • La SEO di domani
  • Video content revolution
  • eSports: lo spettacolo è iniziato
  • eSports Match Live
  • Video e reputazione online: 5 consigli per aziende e liberi professionisti
  • Tecniche di engagement per un mondo social-digital sempre più “Closer”
  • Podcast, radio, audiolibri e giochi di ruolo: raccontare una storia con la voce
  • “Rock your content” con le nuove tecnologie
  • Closer and closer
  • Conosci il tuo pubblico
  • A scuola da Mad Men
  • L’evoluzione del videoclip: tecniche ed estetica da Matchmusic a YouTube
  • Wine Blogger VS Wine Influencer.

La tappa a Roma ()

Anche l’agenda della Social Media Week Roma 2018 contiene più di 60 contenuti formativi con relatori di spicco. Ecco di seguito il programma:

  • Strategie di Web Marketing: SEO Factor
  • Da zero a 100K: guerrilla marketing
  • Quali soluzioni per far vivere la sostenibilità ambientale sui social media?
  • Design password: come creatività e bellezza ci salveranno
  • Tecnologia e strumenti social nel mondo dell’intrattenimento e dei parchi a tema
  • Design Thinking for Fashion: un workshop per progettare soluzioni tecnologiche nell’ambito del settore moda
  • Visual Storytelling e Instagram, un connubio inevitabile per una comunicazione efficace del tuo brand
  • Big data, GDPR e Facebook: Come cambia (o no) Internet dopo il caso Cambridge Analytica
  • È vero che i creativi hanno paura dei dati?
  • Da zero a 100K: LinkedIn Marketing
  • Social Media e Engagement: Quale futuro per la musica?
  • Una nuova e buona comunicazione pubblica: dalla quantità alla qualità
  • La satira politica sui social: è boom di profili fake
  • I 12 miti da sfatare sul Content Marketing
  • Telegram for Business
  • Digital Direct Marketing: le nuove frontiere del social e l’intelligenza artificiale
  • L’utilizzo etico dei social e l’impatto sociale a livello territoriale
  • Goodbye Pure Digital, Welcome to Phigital
  • I nuovi bisogni del cittadino temporaneo e le nuove soluzioni
  • Sport 4.0 – From fan to member: Generare valore dai dati
  • Influencer e Social Media: l’impatto sui processi creativi del sistema moda italiano
  • Il brand è in pericolo! Bot troll e fake news
  • Da smash-up a start-up
  • Connessioni di identità (Branding Connection)
  • Il fenomeno delle fake news dalla carta stampata al Digital Journalism
  • Logicamente. Usare la logica per migliorare la nostra società
  • Le migliori campagne e spunti creativi a cui ispirarsi per migliorare le nostre strategie social
  • Social Media Communication. Cosa imparare dalle radio italiane su Twitter
  • Social Media Training – Allenamento funzionale nei pressi di Villa Borghese
  • eSport Match LIVE
  • Più connessi, più vicini: le istituzioni e i cittadini digitali.

I relatori ()

Tantissimi i relatori che presenzieranno all’evento. Tra questi Roberto Burioni, medico e ricercatore che nell’ultimo anno si è esposto molto sui social a favore dei vaccini; Alex Orlowski, Achille Lauro, Dark Polo Gang, Carmelo Abbate, l’Ufficio stampa della Sampdoria Calcio, Lorenzo Montana e il giornalista scientifico Marco Motta.

Immagine: oatawa | iStock