Notizie su jerry-yang

Yahoo: l’addio di Jerry Yang

Giacomo Dotta, 18 Gennaio 2012 - Jerry Yang ha comunicato il proprio addio a Yahoo abbandonando ogni carica all'interno del gruppo: l'addio avviene 17 anni dopo aver co-fondato il gruppo.

Yahoo! è in vendita, un’eMail conferma la strategia dell’azienda

Filippo Vendrame, 27 Settembre 2011 - Continua il periodo di incertezze per Yahoo! . Dopo il clamoroso licenziamento del CEO Carol Bartz con lunghi strascichi di polemiche e i rumors che uno dei fondatori del gruppo, Jerry Yang, avrebbe potuto ricomprare una quota di maggioranza dell’azienda, si sono susseguite per settimane voci più o meno infondate sulle sorti del gruppo di […]

Yahoo, un’email conferma la volontà di vendere

Davide Falanga, 26 Settembre 2011 - Yahoo starebbe valutando eventuali offerte provenienti da terzi per l'acquisizione dell'asset societario, o almeno di una sua parte.

Jerry Yang potrebbe ricompare Yahoo!

Filippo Vendrame, 11 Settembre 2011 - Il licenziamento di Carol Bartz ha aperto per Yahoo! una nuova fase perché per un CEO che viene mandato via, addirittura un nuovo proprietario potrebbe rientrare dalla porta principale. Parliamo di Jerry Yang, proprio uno dei fondatori di Yahoo! che nel 2009 lascio l’azienda e che fu sostituito niente di me che da Carol Bartz. […]

Jerry Yang vuole ricomprarsi Yahoo

Giacomo Dotta, 9 Settembre 2011 - Non sarà Google a fagocitare Yahoo e non sarà nemmeno Microsoft. Le ambizioni, semmai, maturano direttamente tra i fondatori del gruppo Yang e Filo.

79 milioni di dollari per dir di no a Microsoft

Giacomo Dotta, 2 Marzo 2009 - Dire di no a Microsoft ha significato mobilitare advisor e consulenti, legali ed esperti, il tutto con una spesa che Yahoo ha messo a bilancio con un ammontare complessivo di 79 milioni di dollari. A distanza di pochi mesi, però, tutto è ancor possibile

Dalla Silicon Valley alla tv – Il quesito

Giacomo Dotta, 9 Febbraio 2009 - Ve lo vedreste Bill Gates sulla sedia de “Il milionario“? Ve lo vedreste Steve Ballmer che tenta la sorte a “L’eredità“? Ve lo vedreste Jerry Yang cercare il pacco giusto in “Affari Tuoi“? Ve lo vedreste Steve Jobs partecipare ad un casting di “X-Factor“? Ve lo vedreste Steve Wozniak impegnato in “Ballando con le stelle“? […]

Yahoo, il nuovo CEO è Carol Bartz

Giacomo Dotta, 14 Gennaio 2009 - Carol Bartz è il nuovo CEO di Yahoo. Donna, 60 anni, grande esperienza e forti successi alle spalle, la Bartz succede a Jerry Yang ereditando un gruppo pieno di problemi, con il fiato di Microsoft sul collo, ma con grandi potenzialità ancora da esprimere

Yahoo, scatta il Toto-CEO: chi succederà a Yang?

Roberto Rais, 10 Dicembre 2008 - Yahoo starebbe per annunciare il nome del suo nuovo chief executive officer, colui che, in altri termini, andrà a ricoprire il ruolo che Jerry Yang sta per lasciare libero. Ma, secondo quanto riporta la stampa americana, l’elezione del nuovo CEO-eletto non sarà questione né di ore né di giorni. L’atteso annuncio del successore di Yang, […]

Yahoo continua a corteggiare Time Warner

Roberto Rais, 24 Novembre 2008 - Nel dubbio che le nuove trattative con Microsoft finiscano nel vuoto, Yahoo starebbe continuando lungo la strada delle discussioni preliminari per acquistare Time Warner. La notizia, diffusa da alcuni principali media statunitensi, e rimbalzata prontamente sulla rete, fa riferimento ad alcune persone vicine ai vertici societari, che non sono tuttavia state identificate pubblicamente.

Jerry Yang lascia ufficialmente Yahoo

Francesco Caccavella, 18 Novembre 2008 - Altro colpo di scena in Yahoo, il CEO, Jerry Yang, tramite un comunicato stampa, ha abbandonato il proprio posto. Come riportano un po’ tutti i siti, la causa principale di questo abbandono, molto probabilmente, è stata il rifiuto all’offerta, da 45 miliardi di Euro, fatta da Microsoft qualche tempo fa. Ferita mai completamente rimarginata nel […]

Jerry Yang lascia Yahoo!

Giacomo Dotta, 18 Novembre 2008 - Jerry Yang ha lasciato nella notte il proprio posto. Yahoo è ora senza CEO ed il Board sta già vagliando la lista dei successori. Ora sì, Microsoft potrebbe tornare alla carica. Ora sì, ora tutto potrebbe nuovamente succedere

Ballmer rifiuta l’invito: non torneremo da Yahoo

Giacomo Dotta, 7 Novembre 2008 - Steve Ballmer, come presumibile, rigetta l'ipotesi lanciata da Yang: Microsoft non intende tornare sui suoi passi, l'acquisizione di Yahoo non è più un'ipotesi praticabile. Una porta rimane però aperta per un possibile accordo sul search advertising

Jerry Yang invoca il ritorno di Microsoft

Giacomo Dotta, 6 Novembre 2008 - Jerry Yang invoca senza troppi giri di parole un ritorno di Microsoft: ora Yahoo è pronto a vendere, Google ha abbandonato il campo lasciando un certo rammarico, l'affare con Ballmer si può fare. Yang, però, ora ha scarso potere contrattuale

Yahoo, il riconteggio mostra una realtà diversa

Giacomo Dotta, 7 Agosto 2008 - Piove sul bagnato in casa Yahoo. Dopo le polemiche che hanno anticipato il voto per il rinnovo del Board of Director, ora si scopre che lo scrutinio era errato. Jerry Yang risulta ora in bilico, con 4 azionisti su 10 pronti a chiederne le dimissioni

Non c’è pace per Yahoo: in dubbio il voto

Giacomo Dotta, 5 Agosto 2008 - Nemmeno la conferma a larga maggioranza di Jerry Yang ha portato pace in casa Yahoo: i dissidenti chiedono infatti, numeri alla mano, il riconteggio dei voti ipotizzando la possibilità di brogli o errori. Evidenziate alcune discrepanze rispetto al passato

Icahn chiede il voto e promette Microsoft

Giacomo Dotta, 15 Luglio 2008 - Icahn scrive agli azionisti e porta avanti due promesse: entro pochi giorni proporrà una propria lista da votare al posto dell'attuale Board of Director ed inoltre si presenterà con in mano l'offerta Microsoft. Gli azionisti potranno così decidere

Yahoo respinge anche l’ultimo assalto

Giacomo Dotta, 14 Luglio 2008 - Microsoft e Carl Icahn hanno portato avanti un'ultima proposta: rilevare il search business in cambio di un minimo revenue sharing annuo per 4 anni più uno. Yang ha avuto solo 24 ore per decidere e ha rifiutato. A meno di sorprese, si va dritti al voto

Decideranno gli azionisti

Giacomo Dotta, 8 Luglio 2008 - I giochi son fatti. Carl Icahn ha ufficializzato il proprio accordo con Microsoft e Microsoft ha ufficializzato la propria apertura nei confronti di chiunque sostituirà Jerry Yang. A questo punto gli azionisti saranno giudici del destino di Yahoo

Dall’ultima lettera di Yang agli azionisti

Giacomo Dotta, 26 Giugno 2008 - Yang difende le proprie strategie e i propri fidati colleghi del Board of Director: le proposte Microsoft erano vincolanti, l'accordo con Google restituisce i risultati auspicati, non c'è motivo per cambiare direzione ora. Ma l'incubo Icahn è concreto