novità

nehalem

Cento Core per l’architettura TILE-Gx100 di Tilera
nehalem

Cento Core per l’architettura TILE-Gx100 di Tilera

L’obiettivo di Tilera sembra abbastanza chiaro e l’azienda è la prima a sostenerlo: battere le CPU Intel Xeon sul piano delle prestazioni. La strada intrapresa dal produttore è l’impiego di una architettura composta da ben 100 Core, denominata TILE-Gx100.

Intel Clarksfield: i dettagli dell’architettura
intel nehalem

Intel Clarksfield: i dettagli dell’architettura

Clarksfierld è il nome in codice con cui Intel indica i processori basati sulla microarchitettura Nehalem realizzata con processo produttivo a 45 nanometri e rivolti al mercato mobile. All’IDF di San Francisco sono stati presentati tre modelli di CPU, di cui trovate nomi, frequenze e prezzi in questo articolo.

Intel Sandy Bridge: la nuova architettura è quasi pronta
intel nehalem sandybridge

Intel Sandy Bridge: la nuova architettura è quasi pronta

A partire dal 2006, Intel applica l’approccio evolutivo Tick-Tock alle architetture dei suoi processori. L’attuale Nehalem rappresenta la fase Tock (nuova architettura, vecchio processo produttivo a 45nm), mentre Westmere rappresenterà la fase Tick (nuovo processo produttivo a 32nm, vecchia architettura). I primi processori a 32 nanometri devono ancora essere presentati (Lynnfield per i desktop e

Clarksfield: il Core i7 per notebook consuma troppo
intel nehalem

Clarksfield: il Core i7 per notebook consuma troppo

Intel sostituirà l’attuale piattaforma Montevina con Calpella e vedrà l’ingresso dell’architettura Nehalem anche nel settore dei notebook. Il primo processore sarà Clarksfield, soluzione quad core di fascia alta, a cui verrà abbinato il marchio Intel Core i7. Sembra però che l’autonomia dei portatili sia destinata a ridursi pesantemente.

Svelate le frequenze dei primi Intel Core i5
cpu intel lynnfield

Svelate le frequenze dei primi Intel Core i5

In un recente articolo abbiamo parlato di un probabile ritardo nella presentazione dei processori Intel Core i5. Nel frattempo sono emerse ulteriori informazioni sulle nuove CPU della piattaforma Nehalem. Ci riferiamo in particolare al core noto con il nome in codice Lynnfield, processore quad core che prenderà il posto degli attuali Core 2 Quad per

Prime immagini di Clarkdale, CPU Intel a 32 nanometri
clarkdale intel nehalem

Prime immagini di Clarkdale, CPU Intel a 32 nanometri

Lo scorso mese di febbraio avevamo anticipato alcune informazioni sulla piattaforma Westmere che rappresenta la fase Tick dell’evoluzione tecnologica di Intel. Il passaggio alla tecnologia produttiva a 32 nanometri è quasi terminato e il chipmaker di Santa Clara ha già iniziato la distribuzione di migliaia di sample della CPU Clarkdale.

Probabile ritardo per il Core i5 di Intel
intel motherboard nehalem

Probabile ritardo per il Core i5 di Intel

Lo scorso mese di gennaio avevamo annunciato i nomi ufficiali dei prossimi chipset Intel dedicati alla piattaforma Nehalem di fascia mainstream, ovvero ai processori noti con il nome commerciale di Core i5. I primi esemplari dovrebbero essere presentati tra luglio e settembre, ma sembra che il lancio possa subire uno spostamento di qualche mese (ottobre?).

Xeon 5500, i nuovi processori server di Intel alla prova dei benchmark
benchmark cpu intel

Xeon 5500, i nuovi processori server di Intel alla prova dei benchmark

Annunciato nei giorni scorsi come la più grande rivoluzione tecnologica dai tempi del Pentium Pro, Xeon 5500 di Intel si presenta come una serie di 17 CPU destinata all’impiego su server e workstation (ad esempio sugli Xserve di Apple), basata sull’architettura Nehalem. Stando alle parole di Patrick Gelsinger, vicepresidente dell’azienda, si tratta di microprocessori concepiti

Gli Xeon a otto core pronti al debutto
cpu intel nehalem

Gli Xeon a otto core pronti al debutto

Nel corso dell’International Solid State Circuit Conference (ISSCC) in programma a San Francisco dall’8 al 12 febbraio prossimi, Intel annuncerà lo Xeon a otto core per piattaforme multiprocessore. La nuova CPU, dal nome in codice Beckton, è basata sulla microarchitettura Nehalem ed è realizzata con processo produttivo a 45 nanometri, unendo due die a quattro

Intel nega la presenza di un bug nel TLB del Core i7
bug intel nehalem

Intel nega la presenza di un bug nel TLB del Core i7

Tutti ricorderanno il famoso bug della TLB (Translation Look-aside Buffer) della cache L3 presente nei Phenom stepping B2 di AMD. Problema in seguito risolto con un aggiornamento del BIOS e assente nei Phenom con stepping B3. In base a quanto scritto alla pagina 37 di un documento pubblicato da Intel documento, sembrerebbe che anche i

Ecco i processori Xeon Nehalem per server e workstation
intel msi nehalem

Ecco i processori Xeon Nehalem per server e workstation

Dopo la presentazione ufficiale dei primi tre processori Bloomfield basati sulla nuova microarchitettura Nehalem, Intel prevede di lanciare le CPU Xeon dedicate al settore workstation e server durante il primo trimestre del 2009. Gli Xeon, noti con il nome in codice Gainestown, saranno proposti per schede madri a singolo e doppio socket. Come le versioni

Presentazione ufficiale dell’Intel Core i7
cpu intel nehalem

Presentazione ufficiale dell’Intel Core i7

Dopo tanti articoli e mesi di attesa, oggi è il giorno della presentazione ufficiale della nuova architettura Intel Core i7. I primi modelli in vendita in Italia da domani saranno il 920 (2,66 GHz), il 940 (2,93 GHz) e il 965 Extreme Edition (3,2 GHz). I tre processori quad-core contengono 731 milioni di transistor a

Chipset P55 e GPU integrata per le CPU Intel Havendale
intel motherboard nehalem

Chipset P55 e GPU integrata per le CPU Intel Havendale

Come più volte annunciato, Intel inizierà la vendita dei processori Nehalem, proponendo la CPU di fascia alta Bloomfield per socket LGA 1366, abbinata al chipset X58. Ma il settore di mercato più appetibile è quello mainstream, dove Intel potrà contare su maggiori volumi di vendita. Ciò però avverrà non prima della seconda metà del 2009.

Nomi e prezzi delle prime CPU Intel Core i7
intel motherboard nehalem

Nomi e prezzi delle prime CPU Intel Core i7

Come è ormai noto a tutti, Intel presenterà, tra la fine dell’anno e l’inizio del 2009, la nuova famiglia di processori basata sulla microarchitettura Nehalem, nota con il nome commerciale di Core i7. Molte caratteristiche architetturali e tecnologie implementate sono già state rese note dal chipmaker di Santa Clara.

SLI su chipset Intel X58 anche senza nForce 200
intel motherboard nehalem

SLI su chipset Intel X58 anche senza nForce 200

Come è noto già da tempo, il primo chipset progettato per supportare le prime CPU Nehalem di fascia Extreme (Bloomfield) sarà l’Intel X58. Contrariamente a quanto dichiarato inizialmente, la tecnologia nVidia SLI (implementata per la prima volta su un chipset diverso dall’nForce) sarà disponibile anche senza l’utilizzo del chip di controllo nForce 200 SLI. L’integrazione

Primi dettagli sul prossimo processore Core i7
cpu intel nehalem

Primi dettagli sul prossimo processore Core i7

Nel corso dell’ultimo IDF (Intel Developer Forum), svoltosi a San Francisco nel mese di Agosto, Intel ha svelato maggiori dettagli sulla nuova microarchitettura Nehalem, nota con il nome commerciale Core i7. Innanzitutto, occorre specificare che verso la fine dell’anno verranno proposti solo i modelli quad core di fascia Extreme (Bloomfield), basati su socket LGA 1366.

Intel Core i7: ecco il nome commerciale di Nehalem
intel nehalem ram

Intel Core i7: ecco il nome commerciale di Nehalem

Nel corso del mese di Agosto, Intel ha svelato il nome commerciale con il quale verranno lanciati sul mercato i processori basati sulla nuova microarchitettura Nehalem: Intel Core i7. I primi modelli, disponibili verso la fine dell’anno, apparterranno alla famiglia Extreme Edition. Nel corso del 2009, invece, verranno presentati i modelli della famiglia High Performance.