Ericsson e NTT Docomo per il 5G sulle auto connesse

Un test messo in campo grazie alla collaborazione tra Ericsson e NTT Docomo mostra quelle che sono le potenzialità delle nuove reti mobile basate sul 5G.

,

Un test messo in campo grazie alla collaborazione tra Ericsson e NTT Docomo mostra quelle che sono le reali potenzialità delle nuove reti mobile basate su tecnologia 5G: si è riusciti a trasmettere dati con una velocità pari a 8 Gbps a un veicolo in viaggio a 100 Km/h e a raggiungere addirittura gli 11 Gbps su un'auto in movimento a 30 Km/h. Un sistema di questo tipo tornerà utile anche per dar vita a una nuova era della mobilità, con le vetture costantemente connesse tra di loro, in grado di scambiare dati e informazioni in tempo reale con latenze ridotte al minimo, una pratica oggi impossibile poggiando sui network attuali.