Microsoft Cognitive Services: l’app Seeing AI

L’applicazione Seeing AI di Microsoft consente anche a coloro che hanno problemi alla vista di conoscere e interagire con il mondo che li circonda.

,

Tra i progetti sperimentali di Microsoft, protagonisti sul palco dell'evento BUILD 2016, anche quelli denominati Cognitive Services (ex Project Oxford). Si tratta di API che, basandosi sull'intelligenza artificiale, permettono la creazione di software e applicazioni in grado di interpretare comandi vocali, suoni e immagini. Seeing AI, realizzata da Saqib Shaikh, consente a chi ha problemi alla vista di sapere cosa lo circonda. L'app, compatibile anche con gli occhiali smart di Pivothead, analizza quanto inquadrato riconoscendo i soggetti, la loro età approssimativa e le azioni svolte.