Windows Live Movie Maker potrebbe arrivare a fine anno, ma non per XP

Secondo quanto affermato da Mike Torres, capo del team di sviluppo di Movie Maker, il nuovo Windows Live Movie Maker, per il momento in versione Beta, potrebbe arrivare entro l’anno.

Un annuncio che segue le critiche per la scelta di distribuire nel pacchetto Live Essential, una versione abbastanza problematica e con scarsa “usabilità” del software per video editing, che andrà a sostituire il Windows Movie Maker installato nelle ultime edizioni dei sistemi operativi Windows.

Una versione Beta che, per ammissione dello stesso Torres, “vanta” tra le più frequenti richieste della community di utilizzatori l’implementazione della compatibilità con i sistemi operativi precedenti Vista, come ad esempio XP, cosa che però, dalle parti di Redmond, sembrano proprio non voler prendere in considerazione, tanto che quasi sicuramente la versione definitiva di Windows Live Movie Maker non includerà il supporto al vecchio sistema operativo.

Ti consigliamo anche

Link copiato negli appunti