QR code per la pagina originale

Paris Hilton-ata: come recuperare utenti grazie a Paris Hilton

,

No, in realtà il tema del post non è Paris Hilton, né di film, né di calendari e nemmeno degli Hotel del padre. Tramite questo post vorrei mettere in evidenza come alcuni blog (e siti), anche importanti, inseriscono la nota cantante (ereditiera, soubrette, show girl, chiamatala un po’ come volete) all’interno di qualsiasi testo per il solo motivo di raccogliere utenza e fare numeri.

Ma quanti di questi numeri sono a tema con il nostro contenuto? Praticamente nessuno ma poco importa, la cosa fondamentale è avere numeri, alla fine è ciò che la pubblicità acquista (i numeri).

Allora si leggono le “porcate” più grosse in giro per il Web, ecco alcuni esempi (alcuni realmente esistenti) che possono far capire il fenomeno:

  • Il nuovo porno malware usa Britney Spears e Paris Hilton (ok che c’è la news ma il titolo è eloquente, pieno di keywords succulente);
  • Paris Hilton veste il suo iPhone…;
  • Shuffle in formato Paris Hilton;
  • Guarda le foto di Paris Hilton sul nuovo Eee PC;
  • Ritrovato il nuovo iPhone 3G di Paris Hilton, conteneva foto porno;
  • I video di Paris Hilton sono i più visti su Youtube;
  • Applicazione per iPhone con il calendario di Paris Hilton.

e chi più ne ha più ne metta…

Ma la cosa non succede solo con Paris Hilton, il tutto viene replicato anche con Elisabetta Canalis, la Gregoraci, Pamela Anderson, la già citata Britney Spears e solitamente quest’ultime vengono sapientemente mixate con iPhone, Eee PC, Ubuntu e altre keywords molto utili (e forse più a tema).

Ma questo traffico serve veramente? Può essere venduto? Sicuramente fa abbassare la qualità del blog/sito… voi cosa ne pensate (non della Hilton ma del fenomeno)?

Notizie su: