QR code per la pagina originale

Google chiude Lively

,

Dimenticate stanze e mondi virtuali targati Google. Lively, lo sfidante di Second Life, infatti, chiude i battenti. Tanto clamore aveva fatto la comparsa della grande G nel metamondo, come tanto clamore ha fatto l’annuncio sul sito ufficiale della chiusura di Lively.

Dopo solo pochi mesi di vita il progetto di Google si ferma definitivamente, con buona pace degli utenti che fin dalla prima comparsa avevano abitato le stanze di Lively.

Sul blog di Google si legge:

Dal lancio di Lively, siamo stati molto felici di vedere artisti creare delle stanze appositamente per il nostro prodotto. Lively chiuderà il 31 dicembre 2008, le stanze integrate in blog e siti Web saranno visibili grazie ad una immagine statica, ma non sarà più possibile accedervi. Da oggi fino alla chiusura di Lively invitiamo a catturare con degli screenshot delle vostre stanze il duro lavoro che avete svolto fino ad ora. Grazie per la condivisione di questa straordinaria esperienza, abbiamo imparato molto su come gli utenti interagiscono con gli altri in un mondo virtuale.

Dal comunicato ufficiale si riesce a percepire quanto sia stata una decisione difficile chiudere questo progetto, ma la scelta è stata determinata dalla necessità di focalizzare il proprio lavoro sul mondo delle ricerche, l’advertising e i servizi per il ramo business.

Notizie su: