QR code per la pagina originale

I browser di terze parti sbarcano su iPhone

,

Con una mossa un po’ a sorpresa, Apple ha allentato alcune delle restrizioni che avevano finora escluso alcune applicazioni dall’App Store. Proprio nelle ultime ore hanno fatto la loro comparsa i primi Browser Web sviluppati da terze parti pronti per essere installati sull’iPhone e sull’iPod Touch.

Al momento sono quattro i browser che hanno varcato le dorate porte dell’App Store:

  • Incognito, dedicato alla navigazione anonima;
  • Edge Browser, nulla più che un Safari a schermo intero;
  • Shaking Web, che stabilizza l’immagine sullo schermo adattandola agli sballottamenti tipici di autobus e treni;
  • WebMate:Tabbed Browser, che introduce un sistema di accodamento dei link da visitare.

Non resta che attendere per gli sviluppi di questa apertura. I browser accettati finora non sono altro che delle personalizzazioni (neanche troppo originali) di Safari Mobile e non è detto che Apple decida di aprire a concorrenti seri come Opera e Fennec (aka Firefox Mobile).

Notizie su: