QR code per la pagina originale

Jobbing, una guida ai nuovi lavori

,

Si prospettano tempi in cui ricollocarsi sul mercato del lavoro potrebbe diventare un’impegno full time: ecco come nasce l’idea di pubblicare Jobbing, scritto a quattro mani da Antonio Incorvaia e Alessandro Rimassa, già autori del romanzo Generazione mille euro sulle tematiche del precariato.

Il libro non suggerisce metodi per trovare lavoro, ma quale lavoro cercare, o meglio, come inventare una professione che possa rivelarsi redditizia. Ci dicono infatti gli autori di Jobbing:

A essere premiati, spesso, sono lo spirito di iniziativa, la sensibilità nel leggere le tendenze del mercato e la capacità di inventarsi un lavoro su misura

Il libro individua otto distinti settori di mercato:

  • Media e Comunicazione;
  • Moda e Creatività;
  • Eventi e Turismo;
  • Economia e Marketing;
  • Risorse Umane e Amministrazione;
  • Organizzazione e Servizi;
  • ICT;
  • Intramontabili.

Oltre a cento diverse tipologie di professione, alle quali sono dedicate altrettante schede illustrative.

Per ciascuna scheda è descritto in cosa consiste ciascun mestiere, quali sono le attività che lo identificano, la formazione scolastica più adatta, le competenze tecniche e le caratteristiche relazionali indispensabili per quel determinato profilo. Inoltre è illustrato anche il percorso professionale che può aprirsi davanti, con le tipologie contrattuali attraverso le quali quella professione viene regolata e le rispettive retribuzioni medie specifiche.

Non mancano suggerimenti su Curriculum Vitae, sui colloqui e sulle tipologie di contratto e retribuzione.

Da tenere sul comodino, per chi è appena entrato nel mondo del lavoro e per chi si ritrova a dover cambiare mestiere.

Notizie su: