QR code per la pagina originale

Facebook cambia di nuovo interfaccia

,

All’inizio protestavano ad ogni cambio nell’aspetto del loro social network preferito. Adesso i membri di Facebook si sono ormai rassegnati e forse hanno anche cominciato ad apprezzare i continui mutamenti nell’aspetto grafico del loro network preferito.

Venerdì una nuova sorpresa: il flusso, lo stream, gli aggiornamenti insomma che appaiono al centro della pagina sono stati divisi in due: da una parte le “notizie”, contenuti apparsi nelle ultime ore e dall’altra il materiale in tempo reale, aggiornamenti di stato, foto e altri contenuti che sembrano un po’ i “cinguettii” di Twitter. Come spiegano nel centro di assistenza del network e nella pagina istituzionale di Facebook, i primi rappresentano una sintesi delle cose più interessanti successe nell’ultimo giorno, i secondi mostrano man mano ciò che sta accadendo. Per passare da un punto di vista all’altro, basta cliccare sui pulsanti “Notizie” o “Mostra tempo reale” in cima alla pagina. Non è però l’unica novità.

Facebook ha implementato infatti anche i “suggerimenti per aiutare gli amici”. Nella parte superiore destra della bacheca appaiono infatti dei riquadri che mostrano il grado di completezza del profilo di un certo contatto e invitano ad aiutare l’amico a fornire maggiori informazioni su di sé. In altri box appaiono i nomi di contatti con cui non si “dialoga” da parecchio tempo, con l’invito a riprendere la conversazione. Insomma l’utente viene sempre più stimolato a interagire col network, in una maniera che si può trovare perfino fastidiosa e personalmente questa è l’impressione che ne ho ricavato. In particolare, trovo seccanti soprattutto i presunti “aiuti” agli altri utenti. Se il mio amico ha deciso di non completare il profilo, saranno fatti suoi… evidentemente ha deciso di limitare l’intromissione del sito nella propria vita ed è una scelta a mio modesto avviso del tutto legittima e rispettabile.

Notizie su: