QR code per la pagina originale

iPhone: nuove indiscrezioni su Verizon

,

Ivan Seidenberg, presidente della divisione Verizon Communication, ha rilasciato oggi nuove indiscrezioni su una possibile commercializzazione di iPhone da parte dell’operatore. Verizon, al momento, non avrebbe ancora definito eventuali contratti con Apple ma si dichiara fiduciosa per il futuro.

Secondo Seidenberg, risulta inspiegabile la decisione di Cupertino di non scegliere Verizon come operatore esclusivo. La rete fornita dal carrier, infatti, consente servizi avanzati e velocità decisamente migliori rispetto ai concorrenti. L’amministratore non cita nessuna azienda, ma il riferimento ad AT&T è più che evidente.

Rispondendo alle domande degli analisti, Seidenberg ha lasciato trapelare di essere fiducioso in merito ad una commercializzazione futura del melafonino:

La decisione spetta solamente ad Apple. Qualora decidesse di diventare nostro partner in futuro, saremo ovviamente interessati. […] Quello che Apple ha fatto con iPhone è straordinario e dobbiamo riconoscerne i meriti. La nostra visione è di allargare le scelte per il consumatore e speriamo che in futuro Apple decida di unirsi alla nostra squadra.

Si tratta di affermazioni, tuttavia, piuttosto neutrali. Il riferimento è, come pare palese, a Droid, l’ultimo acquisto dell’operatore. La nuova collaborazione con Motorola per la distribuzione di telefoni Android-enabled, infatti, potrebbe compromettere le trattative con Apple.

Notizie su: