QR code per la pagina originale

Sincronizzare iPhone con iTunes

,

iPhone rende indispensabile il dialogo con iTunes, per qualsiasi tipo di operazione legata al computer, PC o Mac che sia. Uno degli aspetti da tenere maggiormente in considerazione è quindi quello della sincronizzazione, che consente di mantenere l’allineamento di dati e applicazioni.

Si può sincronizzare ogni genere di elementi: calendario, contatti, iTunes U, bookmark, note, audio libri, musica, suonerie, podcast, immagini e applicazioni. Insomma, ce n’è davvero per tutti i gusti.

Quando si collega l’iPhone al computer è dunque possibile decidere quali elementi prendere in considerazione durante la sincronizzazione, che può avvenire automaticamente oppure con un comando manuale, in base alle preferenze impostate inizialmente in iTunes.

Le impostazioni relative ad account email, video, foto, podcast e brani musicali si sincronizzano in un solo senso, cioè da computer ad iPhone, pur potendo importare le foto fatte con il melafonino.

Note, contatti, calendari e bookmark vengono invece sincronizzati in modo bidirezionale, da e verso il computer. Ciò significa che se modificano, si aggiungono o si cancellano dall’iPhone, si avrà il medesimo comportamento anche sul computer e viceversa.

Per generare un processo di sincronizzazione sull’iPhone occorre per prima cosa collegare il device al computer e iTunes si aprirà automaticamente. Occorre poi selezionare iPhone nella voce “Dispositivi”, che si trova nella parte sinistra dell’interfaccia e cliccare la scheda “Info”.

A questo punto si possono scegliere gli elementi da sincronizzare, cliccando sulle schede presentate per decidere quali contenuti coinvolgere. Infine, cliccando sul pulsante “Applica” collocato nella parte inferiore destra verrà avviata la fase di sincronizzazione in base alle impostazioni scelte.

Notizie su: