QR code per la pagina originale

Yahoo, risposta immediata

,

Nella giornata di ieri il Working Party Art. 29 ha inviato 5 lettere, tre delle quali ai principali motori di ricerca sul mercato: Google, Yahoo e Bing.

L’invio contemporaneo delle missive ha portato alle cronache una sorta di situazione eterogenea e priva di differenze tra un caso e l’altro, ma così non è e la lettura dei testi rende evidente l’accento posto sull’operato di Google rispetto ai concorrenti.

Con questo post ci teniamo quindi a sottolineare il commento raccolto in calce all’articolo e proveniente direttamente dagli uffici di Yahoo:

Yahoo! collabora con Working Party Art. 29 da molto tempo e provvederà a fornire risposte e feedback richiesti dalla commissione.

Yahoo! sin dal dicembre 2008 rende anonimi i dati di log, inclusa la totale cancellazione degli indirizzi IP, dopo 90 giorni, salvo specifiche eccezioni per la verifica delle frodi, la tutela della sicurezza e per l’adempimento di obblighi legali. Yahoo! è fiera della propria policy di data retention che ha ricevuto ampio apprezzamento e affermato il nostro impegno per proteggere la privacy dei nostri utenti.

E’ possibile prendere visione del comunicato stampa degli standard di conservazione dei dati a questo link: http://it.docs.yahoo.com/info/releases_2008.html comunicato del 17 dicembre 2008.

Notizie su: