QR code per la pagina originale

Vendita di iPhone 4 in Italia bloccata da Altroconsumo?

,

Altroconsumo è sul piede di guerra contro Apple. Oggetto del contendere è il nuovo iPhone 4 e i suoi, forse sovrastimati, problemi di ricezione.

L’associazione di protezione dei consumatori non ha dubbi e farà, perciò, qualsiasi cosa in proprio potere per inibire la vendita dello smartphone sul suolo italiano.

Altroconsumo è arrivata a questa decisione dopo aver condotto dei test autonomi, non specificati però al pubblico, sulla ricezione di iPhone 4. Dagli esperimenti gli esperti rivelano, andando perciò in controtendenza con le prove più rassicuranti apparse in rete negli ultimi giorni, che basterebbe sfiorare il melafonino per perdere il segnale.

Una posizione che, tuttavia, lascia aperti alcuni interrogativi: l’associazione, qualche giorno fa, aveva accolto positivamente il nuovo smartphone targato mela, così come si legge sul sito ufficiale di Altroconsumo:

A nostro avviso, l’impressione complessiva è quella di un terminale che non delude, anzi, accoglie molte richieste. iPhone 4 può tranquillamente considerarsi uno dei telefoni leader sul momento; Apple dovrà però lavorare per mantenere la supremazia, gli aggiornamenti e le piccole implementazioni non dovranno mancare.

Si tratta di un parere positivo che è stato reso pubblico il 13 luglio, quindi quando il cosiddetto “Antennagate” aveva già ampiamente saturato le pagine delle testate di settore. In pochi giorni, perciò, Altroconsumo ha stravolto la propria opinione ed è pronta a bloccare la diffusione di iPhone 4. Si tratta di una posizione forse esagerata, considerando come il problema dello scarso segnale coinvolga solo lo 0.55% di tutti gli acquirenti del melafonino. Qualora Altroconsumo riuscisse in questo scopo, vi è da chiedersi come reagiranno tutti i numerosissimi utenti che si dichiarano pronti, già oggi, ad acquistare il nuovo melafonino nonostante questo difetto.

Notizie su: