QR code per la pagina originale

Justin Bieber spopola su Twitter: genera da solo il 3% del traffico del sito

,

Che Justin Bieber fosse un personaggio tra i più seguiti del momento, soprattutto dal pubblico delle teenager, è cosa ben nota, adesso, tuttavia, alle tendenze notate in Rete, dove post e articoli sulla giovane star americana spopolano, si aggiungono le statistiche in arrivo da Twitter.

Sembra proprio che l’account di Bieber sul celebre sito di microblogging sia molto seguito, esattamente come già capita con altre celebrità, tanto da costituire, secondo quanto rivelato da un dipendente di Twitter, ben il 3% dell’intero traffico generato dal servizio.

I 5 milioni di utenti che seguono i suoi tweet hanno quindi un peso non indifferente sui server dell’azienda, tanto che, al pari di altre star come Aston Kutcher, Kim Kardashian e Britney Spears, anche Bieber sembra avere dei server appositamente dedicati per gestire l’enorme mole di connessioni alle proprie pagine con cui il cantante comunica direttamente con i fan.

Queste statistiche mostrano, quindi, come i nuovi strumenti di comunicazione stiano diventando sempre più punto di incontro tra aziende, artisti e redazioni di giornali e i rispettivi clienti, fan e lettori, scavalcando a volte paradossalmente anche i media originari nei quali un personaggio o un marchio è nato ed è divenuto conosciuto. Ciò porta i nuovi media ad avere un peso non più di “contorno” o integrativo nel flusso informativo, ma un vero e proprio ruolo centrale, capace di descrivere da solo tendenze e mode.

Notizie su: