QR code per la pagina originale

Chrome, CTRL+Shift+V incolla solo il testo

Google ha introdotto una piccola utile novità nel browser Chrome: digitando CTRL+SHIFT+V si può incollare il solo testo, senza elementi HTML

,

Google ha introdotto una piccola utile novità per l’utenza Google Chrome. Si tratta di una shortcut (“scorciatoia da tastiera”) con la quale l’utenza può compiere copia/incolla intelligenti sulle proprie applicazioni online.

Chi utilizza servizi quali Google Docs o Gmail ha sicuramente incontrato più volte il medesimo problema: un “copia” su di un sito Web seguito da un problematico “incolla” sull’editor. Il “copia”, infatti, spesso fa propri anche elementi grafici o di layout del tutto inutili, i quali vanno a finire sull’editor rendendo complesso il processo di ripulitura dell’email o del documento che si sta componendo. Google ha perciò pensato ad una semplice scorciatoia di estrema utilità, un processo automatico che consente di effettuare il proprio copia/incolla senza dover fare i conti con alcun elemento di troppo.

Se il tradizionale “incolla” viene effettuato con la tradizionale digitazione contemporanea di CTRL e “V“, il nuovo “incolla” avanzato aggiunge SHIFT alla combinazione:

CTRL Shift V

CTRL+SHIFT+V: scompaiono eventuali immagini incluse, scompaiono i grassetti, scompaiono gli elenchi puntati e nel modulo di destinazione rimane soltanto il semplice e puro testo. Si evita in molti casi il passaggio per “blocco note” o similari, si procede dritti all’applicazione senza passaggi intermedi di epurazione dei tag html:

CTRL+Shift+V su Google Chrome

Sebbene possa apparire come un futile elemento di contorno, è questo uno dei tanti passaggi che compongono il corollario di tecnologie necessario affinchè il mondo delle applicazioni online possa imporsi nel tempo. Google, pienamente interessato affinchè gli utenti apprezzino Gmail invece di Outlook o Google Docs invece di Word, porta così avanti la propria filosofia aggiungendo un ulteriore elemento in grado di facilitare questo passaggio, rendendo così il mondo online un pizzico più confortevole. Chrome ne è lo strumento principe: ecco perchè anche Google ha deciso di investire nel settore dei browser partendo da zero per sfidare i grandi colossi Firefox ed Explorer.

Notizie su: