QR code per la pagina originale

Wozniak parla dell’iPhone Bianco

Steve Wozniak, dichiara di aver testato l'iPhone bianco acquistando i componenti originali direttamente da Foxconn

,

Steve Wozniak, torna a parlare dei prodotti Apple e in particolare del tanto desiderato quanto assente iPhone bianco: il cofondatore di Apple dichiara di aver avuto modo di provare il dispositivo ed è in grado di confermare i problemi di cui si è più volte parlato.

Più precisamente, Woz è riuscito ad acquistare (in qualche modo, proprio da Foxconn) i componenti originali, prodotti per l’assemblaggio dell’iPhone 4 bianco, ma in realtà mai commercializzati.

Steve Wozniak ha così potuto confermare i problemi di cui si vociferava, a proposito del sensore di prossimità, ma anche un problema della fotocamera, collegato con molta probabilità alla vernice bianca.

Pare infatti che tutte le foto scattate con flash, abbiano un effetto “cellophane” dovuto, evidentemente al riflesso della particolare vernice impiegata, problema che sembra alla fine essere stato risolto con una vernice miracolosa, prodotta in Giappone.

Che ci sia una sorta di incompatibilità tra il software della fotocamera di iPhone 4 e il colore bianco non è in fondo una novità (per esperienza personale posso dire che spesso l’applicazione di una cover bianca ha come effetto quelle di dare un “effetto alone” alle foto) ma, sentirlo dire da un guru dell’informatica come Wozniak fa comunque un certo effetto.

Tra l’altro, Woz, conferma anche che, a Cupertino, hanno ormai risolto tutti i problemi di questo modello e che presto vedremo in commercio (verosimilmente in primavera, come indicato anche dalle recenti apparizioni) anche l’iPhone 4 bianco.

Notizie su: