QR code per la pagina originale

Groupon vs LivingSocial, a colpi di coupon

Su Groupon è possibile acquistare un coupon dal valore di 20 dollari per acquisti su Burnes&Noble a 10 euro. La sfida a LivingSocial continua.

,

Continua la lotta nel web a colpi di coupon. A scendere in campo questa volta è Groupon: il portale per l’acquisto di gruppo tanto desiderato da Google ha infatti giocato la carta Barnes & Noble, offrendo la possibilità di acquistare a 10 dollari un coupon per un valore pari invece a 20 dollari. Un risparmio del 50% per gli utenti, accorsi così in massa sulla versione USA di Groupon.

Sono già decine di migliaia i potenziali clienti che hanno aderito all’offerta, il cui termine è fissato per il giorno 8 febbraio. Una volta terminata l’offerta verrà inviato come di consueto via mail il coupon contenente le informazioni utili per l’acquisto di prodotti sul sito BN.com o nei negozi sparsi sul territorio statunitense, il cui catalogo risulta fornito di gadget e accessori di vario genere. Il numero di utenti che decideranno di acquistare un coupon è destinato con ogni probabilità ad aumentare con ritmo crescente, come si augura la dirigenza di Groupon.

L’offerta in questione sembra assumere i chiari contorni di una prova di forza nei confronti di LivingSocial, che nel corso del mese di gennaio ha pubblicato sul proprio sito web una proposta d’acquisto simile: una gift card per Amazon.com dal valore di 20 dollari a metà prezzo. Tale offerta ha attirato ben 1,3 milioni di utenti, per un totale di 13 milioni di dollari. Le cifre fatte registrare da Groupon sono ancora lontane da tale quota, difficilmente raggiungibile stando allo stadio attuale delle vendite. Groupon punta tuttavia a raggiungere alcune centinaia di migliaia di utenti entro lo scadenza dell’offerta.

Il regolamento prevede la possibilità di acquistare un solo coupon a persona, che potrà poi utilizzarlo per qualsiasi prodotto presente nel catalogo. Il valore del coupon sarà poi ridotto di 10 dollari in data 10 aprile per tutti coloro che non avranno consumato l’intero importo a disposizione. L’offerta proposta da Groupon risulta disponibile in moltissime città degli USA ed in generale assume alcuni tratti sensibilmente diversi dalle offerte tipicamente presenti. Il mondo degli acquisti online è dunque sempre vivo, pronto ad offrire agli utenti occasioni da sfruttare al volo. Ma soprattutto è sempre più social e presto anche l’Italia sarà pienamente inglobata nel nuovo fenomeno.

Fonte: All Things Digital • Immagine: Groupon Italia • Notizie su: