QR code per la pagina originale

Dark Souls avrà una mappa molto più estesa rispetto a Demon’s Souls

Nuove informazioni sull'estensione del mondo di Dark Souls

,

Nel corso di un’intevista, il director di Dark Souls, Hidetaka Miyazaki, ha rivelato che il nuovo titolo avrà una mappa di gioco estesa circa una volta e mezzo in più rispetto al suo predecessore Demon’s Souls, ma strutturata in modo tale che apparirà al giocatore ancora più vasta.

Il mondo di gioco sarà infatti seamless, ossia senza caricamenti tra una zona e l’altra. Si tratta quindi di una struttura che conferisce maggiore credibilità alla realtà in cui il gioco è ambientato, accanto alla percezione di una sconfinatezza dei luoghi in cui ci si muove. Non tutto il mondo di Dark Souls avrà comunque questa struttura, ma ci saranno alcune eccezioni.

Miyazaki ha infatti precisato che ci saranno aree nascoste, la cui esplorazione non sarà fondamentale per il completamento del gioco e in cui potranno essere ambientate alcune quest secondarie slegate dalla trama principale. In questo modo, secondo l’opinione degli sviluppatori, ogni giocatore potrà costruirsi i propri obiettivi e un personale percorso per affrontare le sfide contenute in Dark Souls.

Notizie su: