QR code per la pagina originale

Bing: motore, azione

Con l'introduzione dei pulsanti Action, Microsoft ha integrato una funzione che permette agli utenti di trovare le azioni di un determinato settore

,

Sul blog ufficiale di Bing, Microsoft ha annunciato una nuova funzionalità integrata nel suo motore di ricerca: si tratta dei pulsanti Action, che permetteranno agli utenti di trovare link relativi a particolari azioni su determinati tipi di risultati di ricerca.

Microsoft continua così a potenziare Bing che, nonostante un mercato letteralmente dominato da Google, è considerato dall’azienda di Redmond un punto di riferimento per i vari servizi e dispositivi rilasciati o in progetto. I pulsanti Action sono utili in sette determinate categorie che comprendono compagnie aeree, corrieri, ristoranti, banche, auto a noleggio, download di giochi e alberghi: in base alla ricerca specifica dell’utente, gli algoritmi di Bing riescono a trovare i link relativi ad un’azione in un sito, con una maggiore precisione. Ed il tutto esprime peraltro al meglio lo spirito di “motore decisionale” che da sempre Microsoft ha voluto inculcato nel cuore di Bing.

L’esempio riportato da Microsoft rende più chiaro ciò che accade: effettuando una ricerca su una compagnia aerea, i pulsanti Action possono trovare i link che fanno riferimento alle azioni ricorrenti di quel settore, ovvero il check-in, il controllo del volo o la prenotazione. Oppure, nel caso di un sito di software, un richiesta ricorrente potrebbe essere quella di sapere dove effettuarne il download. Chi volesse noleggiare un’auto, infine, potrebbe essere interessato a trovare il luogo o i contatti necessari.

Un sistema che migliora le ricerche non limitandosi a trovare il sito di riferimento, ma anche a trovare ciò che di utile si potrebbe fare in un campo di azione. Una conferma del comportamento decisionale del motore di ricerca, quindi, che aiuta gli utenti a trovare le giuste risposte ad una ricerca: tramite i pulsanti Action le attività di Bing virano dalla ricerca pura dei link, ad un campo più ampio che comprende le azioni e i comportamenti all’interno di un’area.

 

Fonte: Bing • Via: WebProNews • Notizie su: