QR code per la pagina originale

Il creatore di iTunes al lavoro sulla TV di Apple, con Siri

Jeff Robbin, creatore di iTunes, sarebbe al lavoro sulla creazione della prima TV di Apple, dotata di comandi vocali Siri.

,

Si vocifera da più tempo dell’intenzione, da parte di Apple, di lanciare una TV e lo stesso Steve Jobs, in base a quanto reso noto con la biografia di Isaacson, cercava di studiarne una in grado di attrarre i consumatori e rivoluzionare anche questo settore. Il momento potrebbero però esser finalmente giunto e al lavoro sul prodotto dovrebbe esserci Jeff Robbin, vice presidente Apple del settore consumer.

Secondo diverse fonti, Robbin, ovvero l’uomo dietro alla creazione di iTunes e una delle menti che ha contribuito a realizzare l’iPod, avrebbe tra le mani un prototipo della TV di Apple e starebbe lavorando sul nuovo prodotto insieme a un team di esperti. Il coinvolgimento di Robbin nel progetto si dice sia notevole e, così come voluto da Steve Jobs, il software che di cui sarà dotata la Apple TV si integrerà con tutti i dispositivi iOS e anche con iCloud.

L’obiettivo è inoltre quello di consentire ai consumatori di verificare l’eventuale presenza o meno di un film o di un contenuto su varie piattaforme, tra cui quella di Netflix o i servizi via cavo. Una possibilità che andrebbe a superare quanto possibile oggi: nella stragrande maggioranza dei casi, un utente ha infatti bisogno di un decoder esterno per accedere ai servizi via cavo o per trovare i contenuti su Netflix. Apple potrebbe poi decidere di implementare Siri sulla sua TV, oggi disponibile solo su iPhone 4S, per semplificare il sistema di controllo e far dire addio al telecomando.

Nonostante tutto, non è certo che una televisione con la mela morsicata arriverà davvero sul mercato. I rumor che ruotano attorno a tale progetto si fanno ogni giorno più insistenti e quanto svelato nella biografia di Steve Jobs non ha fatto altro che aumentarne l’attesa, tuttavia manca ancora una conferma ufficiale. Gli analisti, però, si aspettano l’arrivo della Apple TV alla fine del prossimo anno oppure nei primi mesi del 2013.

Notizie su: