QR code per la pagina originale

Ufficiale il Media Event Educational di New York

Apple ufficializza il Media Event Educational: si terrà il 19 gennaio a New York. I libri di testo diverranno digitali?

,

I rumor delle scorse settimane si sono rivelati veritieri: Apple ha confermato il Media Event di fine mese in quel di New York, inoltrando poco fa gli inviti ufficiali per esperti del settore e alcune testate selezionate. Non si tratterà tuttavia del 26 gennaio, così come precedentemente ipotizzato, bensì del prossimo giovedì 19.

Le indiscrezioni degli ultimi giorni hanno colpito nel segno anche ipotizzando una rivoluzione nel mondo dell’istruzione: il keynote in questione, che vedrebbe Eddy Cue nel ruolo di protagonista, riguarda proprio un grande annuncio nel mondo educational.

Lo si apprende facilmente dalla grafica con cui è stato curato l’invito: il profilo di New York con la “Grande Mela” di Apple, disegnato tramite gessetti su una lavagna. E, ovviamente, anche dallo slogan dell’iniziativa, che ricalca il gioco simbolico tra Apple e “Big Apple”, la città che non dorme mai:

«Unisciti a noi per un annuncio educational nella Grande Mela».

Stando sempre ai dettagli svelati dai soliti ben informati, l’evento dovrebbe riaccendere i riflettori su iTunes U, il comparto dedicato alle università di iTunes Store. Ma il cuore dell’incontro potrebbe essere la digitalizzazione dei libri di testo, forse venduti tramite iBookstore in formato EPUB affinché siano compatibili con la varietà di lettori multimediali attualmente in commercio. La scelta di New York e il ruolo da protagonista di Eddy Cue non sarebbero, quindi, casuali: la Grande Mela accoglie tutti i più grandi editori a stelle e strisce e, di certo, Cue è la persona più indicata per rendere un prodotto particolarmente appetibile in termini di investimenti e di pubblicità. Riuscirà Apple a convincere i publisher scolastici a dire addio al cartaceo?

Notizie su: ,