QR code per la pagina originale

Office per iPad, la smentita di Microsoft

Microsoft smentisce seccamente i rumor circa l'approdo di Microsoft Office su iPad.

,

Le notizie circolate sul presunto approdo di Office su iPad sono frutto di indiscrezioni accurate e semplici speculazioni. È la risposta di Microsoft fornita ai microfoni del New York Times riguardo le voci circolate nel pomeriggio di ieri sull’arrivo del pacchetto di software di produttività personale su dispositivi iPad, con un lancio presumibilmente pronto per il debutto sul mercato della terza generazione del tablet di Cupertino.

Il breve commento rilasciato da un portavoce del colosso di Redmond parla chiaro: solo rumor inaccurati e speculazioni, che Microsoft si rifiuta di commentare ulteriormente. Dubbi sull’effettivo approdo di Microsoft Office su App Store per iPad arrivano anche da altri componenti della stampa specializzata, come il portale Ars Technica, convinto che lo “scoop” di The Daily sia solamente un falso.

«Ars non è stata in grado di ottenere conferme riguardo l’applicazione da una delle nostre fonti indipendenti e, per questo, eravamo subito piuttosto scettici sulla veridicità di quanto affermato da The Daily. Prima di tutto, è probabile che il Mac BU sarebbe stato coinvolto nello sviluppo di un’applicazione per iPad, e la foto non sembra mostrare tracce in tal senso. Inoltre, tre app in una è una scelta atipica per l’App Store e c’è il rischio che non possano superare il controllo Apple. Infine, l’affermazione secondo cui Microsoft avrebbe completato l’app in poche settimane sembra particolarmente aggressiva, ed è altamente improbabile che l’app sarebbe stata codificata prima del suo completamento».

C’è poi da considerare come Redmond si prepari a lanciare quest’anno i primi tablet con Windows 8 e non concedere l’esclusività di un pacchetto importante come Office, almeno inizialmente, potrebbe essere un rischio.

Notizie su: