QR code per la pagina originale

MacBook Pro da 15 pollici scarseggia, arriva il nuovo modello

Scorte in esaurimento per il MacBook Pro da 15 pollici, sempre più probabile l'arrivo a breve del nuovo modello con CPU Intel Ivy Bridge.

,

MacBook Pro da 15 pollici quasi introvabili presso i rivenditori autorizzati, scorte a magazzino esaurite o quasi. Tutti segnali che fanno inevitabilmente pensare all’arrivo sempre più imminente del prossimo modello, che stando alle ipotesi più accreditate giunte in Rete negli ultimi mesi sarà equipaggiato con i nuovi processori Intel Ivy Bridge (Core i5 e Core i7) e un design ispirato a quello di successo già visto sulla linea MacBook Air, più sottile e leggero.

Apple non ha ancora annunciato ufficialmente l’esordio della prossima versione per il suo notebook, ma come sempre accade quando negozi e store online restano senza unità disponibili per la vendita (Best Buy ha bloccato temporaneamente gli ordini dal Web), ci si avvicina alla presentazione ufficiale di un nuovo dispositivo. È quanto successo di recente anche per il tablet nuovo iPad e per la Apple TV di terza generazione.

Tornando alle caratteristiche dei futuri MacBook Pro, è data quasi per certa la scomparsa del lettore ottico, una scelta inevitabile se si desidera assottigliare la scocca in favore della portabilità. Del tutto probabile anche la presenza di dischi SSD, più leggeri e performanti rispetto ai tradizionali hard disk.

Proprio la scorsa settimana si era parlato delle tempistiche decise da Apple per la produzione dei suoi nuovi computer portatili, grazie ad alcune indiscrezioni trapelate su Internet dai fornitori di componenti. 200.000 unità di MacBook Pro da 15 pollici dovrebbero essere già entrate in fase di realizzazione, mentre 400.000 MacBook Pro da 13 pollici saranno assemblati a partire dal mese di giugno. Nessuna informazione, almeno per il momento, in merito al più grande modello da 17 pollici.

Notizie su: