QR code per la pagina originale

Steve Jobs sognava di diventare Willy Wonka

Per festeggiare il milionesimo iMac venduto, Steve Jobs avrebbe voluto realizzare una competizione nello stile di Willy Wonka. Ma le leggi della California l'hanno impedito.

,

Chi non ha mai desiderato di essere il fortunato vincitore del biglietto d’oro nel film “Willy Wonka e la fabbrica di cioccolato“? A quanto pare, la nota pellicola di Mel Stuart del ’71, con un reboot recente con protagonista Johnny Depp, ha rischiato di divenire realtà. Steve Jobs, infatti, sognava una simile competizione per festeggiare il milionesimo iMac venduto.

È quanto si apprende da uno dei tanti libri dedicati all’iCEO, “Insanely Simple: The Obsession That Drives Apple’s Success”, in via di pubblicazione negli Stati Uniti a fine mese. Peccato, però, che le leggi della California abbiano impedito questo proposito straordinario:

«L’idea di Steve era di far qualcosa alla Willy Wonka. Wonka l’ha fatto nel film: Steve avrebbe voluto inserire un certificato d’oro per il milionesimo iMac nella scatola di uno di questi computer, e pubblicizzare l’iniziativa. Chi avesse trovato l’iMac fortunato, avrebbe potuto godere del rimborso completo della macchina, vincendo un viaggio a Cupertino per un tour al Campus di Apple.

Steve aveva già istruito il gruppo interno di creativi di realizzare un prototipo del certificato d’oro. Ma Steve non si è fermato a questo, avrebbe voluto accogliere il fortunato vincitore vestito da Willy Wonka. Sì, con il cappello e la giacca a coda.»

L’idea è stata abortita, tuttavia, quando i legali di Cupertino si sono accorti come le leggi della California impongano che l’accesso ai concorsi non sia determinato da un acquisto, ma solo da un’azione gratuita. Non potendo di fatto inserire il certificato d’oro nelle confezioni di iMac, il proposito è andato in fumo. Chissà quale risonanza mediatica avrebbe avuto un evento del genere e, non ultimo, chissà che figurino sarebbe stato Steve Jobs vestito di tutto punto come Wonka. Sempre che la dichiarazione in questione, ovviamente, sia veritiera.

Notizie su: Apple iMac, ,