QR code per la pagina originale

Pinstagram unisce Pinterest e Instagram

Pinstagram aggiunge un'esperienza web ad Instagram, utilizzando il design di Pinterest: ecco come funziona.

,

Due ragazzi di San Francisco hanno avuto la brillante idea di unire i due social network più in voga del momento, ovvero Pinterest e Instagram, dando origine a Pinstagram, un sito che unisce il layout “a cascata” del primo servizio per creare una piattaforma web adatta a visualizzare le foto di Instagram.

Brandon Leonardo (28 anni) e Pek Pongpaet (35 anni) hanno dichiarato che l’idea del progetto è nata per scherzo. Instagram permette di applicare filtri e condividere le proprie fotografie sui principali social network, ma si tratta di un applicazione sviluppata specificamente per dispositivi mobile, per cui il suo utilizzo è possibile solo con smartphone o tablet iOS e Android. Pinterest, invece, consente di pubblicare le immagini su una bacheca, in base a determinati argomenti.

Pinstagram non è altro che il risultato dell’unione tra le migliori funzionalità dei due social media. In pratica potrebbe essere definito come l’interfaccia web di Instagram; infatti, per poter utilizzare la piattaforma è sufficiente effettuare il login con il proprio account Instagram. Gli utenti possono vedere il loro feed predefinito (le foto degli amici), le foto più popolari e le immagini preferite mediante un’interfaccia grafica simile a quella di Pinterest. L’interazione avviene mediante i “like”, i commenti e il pinning su Pinterest.

Pinstagram potrebbe avere un grande successo, perché aggiunge ad Instagram un’esperienza desktop. Ci sono diverse applicazioni di terze parti che svolgono una simile funzione, ma nessuna di esse possiede un livello di integrazione tra i due social network come Pinstagram, che in pochi giorni (il sito è online da meno di una settimana) ha già ricevuto migliaia di visite. Alcuni sviluppatori hanno già preannunciato la creazione di un’app specifica per iPad.

Notizie su: ,