QR code per la pagina originale

OS X Mountain Lion: tutto sulla Dettatura Vocale

Approfondimento sulla funzione Dictation introdotta in OS X Mountain Lion, in arrivo a fine mese.

,

Con OS X Mountain Lion, i Mac e i MacBook potranno fruire dello stesso sistema di riconoscimento vocale implementato nel nuovo iPad a inizio anno, ovvero la funzione di Dettatura vocale. Grazie a un approfondimento di AppleInsider è possibile conoscere qualche dettaglio in più a riguardo: a quanto pare necessiterà di una connessione di Rete per funzionare.

Come parte della più ampia funzione Siri per iPhone 4S, Dictation converte le parole pronunciate dall’utente in testo, inviando nello specifico i file audio catturati ai server Apple che provvederanno a fornire un riscontro testuale. Anche se non è una feature intelligente tanto quanto Siri, secondo le prove effettuate da AppleInsider pare che la dettatura vocale su OS X Mountain Lion funzioni piuttosto bene, è veloce e abbastanza accurata, ma come evidenziato poc’anzi necessita di una connessione a Internet costante per funzionare. Qualora l’utente non fosse in possesso di una connessione, l’icona di Dictation indicherà che la funzione non è disponibile.

Il servizio è disattivato di default, ma per attivarlo basterà accedere alle Preferenze di Sistema e cliccare su Dictation per iniziare a fruirne. In pratica, per funzionare in maniera più precisa utilizzerà vari tipi di file locali – compresi i contatti dell’utente – così da capire meglio ciò che si sta dettando.

Apple è molto attenta alla privacy e, nel momento in cui nelle Preferenze di sistema si andrà ad attivare l’opzione, sarà possibile leggere tutto ciò che riguarda la tutela dei dati sensibili dell’utente e, soprattutto, il modo in cui Dictation funziona inviando determinate informazioni ai server della Mela:

«quando si utilizza la funzionalità Dictation dal computer, le cose dettate verranno registrare e inviate ad Apple per convertire quello che dici in testo; il computer invierà anche altre informazioni ad Apple, come il tuo nome e nickname, nonché i nomi, soprannomi e il rapporto che esiste tra voi e i vostri contatti della Rubrica. Tutti questi dati vengono usati per aiutare le funzione di dettatura a comprendere e riconoscere meglio ciò che dici. I tuoi dati utente sono collegati ad altri dati che Apple potrebbe aver ottenuto dall’uso di altri servizi Apple.»

Notizie su: ,