QR code per la pagina originale

Nuovi iMac rinviati al 2013?

Problemi di produzione starebbero rallentando il lancio dei nuovi iMac, ora si parla del 2013.

,

La commercializzazione dei nuovi iMac potrebbe essere spostata al 2013. Il blog francese MacBidouille, citando una fonte commerciale, afferma come la produzione dei nuovi modelli di All-In-One vada a rilento, cosa che non permetterebbe a Apple di essere pronta per la fruttuosa stagione natalizia. La causa sarebbe da ricondurre al processo di fabbricazione richiesto per questa nuova tipologia di iMac, rivista nel design.

La produzione dei nuovi iMac impiega infatti un sistema di saldatura dell’alluminio ad alta pressione, solitamente utilizzato in altri ambiti, come per l’Airbus A380. Questo processo avanzato sta giocando però un brutto scherzo ai piani Apple: l’azienda aveva già messo in guardia gli appassionati circa possibili scorte ridotte per il prossimo Natale, ma adesso rischia di dover rinviare il tutto addirittura al prossimo anno. Per il momento non ci sono conferme ufficiali, anche se il pessimismo di diversi commercianti non fa ben sperare.

Il sottile design dei nuovi iMac è stato oggetto di discussione per settimane, subito dopo la presentazione avvenuta nel mese di ottobre. Sicuramente elegante e d’effetto, il risultato è stato raggiunto anche grazie all’eliminazione del drive ottico, una soluzione che era già stata attuata per gli ultimi modelli di MacBook Air e MacBook Pro con display Retina. L’altra faccia della medaglia, come stiamo vedendo, è rappresentata però dalle difficoltà in fase di fabbricazione: per questo, diversi Apple Store avevano anticipato possibili problemi di disponibilità soprattutto per il modello da 27 pollici, mentre vi erano più speranze per lo schermo da 21 pollici. Per il momento, il sito ufficiale Apple conferma una commercializzazione tra novembre e dicembre, ma è lecito a questo punto aspettarsi comunicazioni nei prossimi giorni.

Notizie su: Apple iMac 2012, ,