QR code per la pagina originale

iMessage e FaceTime, problemi risolti

Risolti i problemi di funzionamento per iMessage e FaceTime riscontrati domenica sia da device iOS che da OS X.

,

Nelle scorse ore, i servizi di comunicazione testo e video iMessage e FaceTime hanno riscontrato qualche problema che ha costretto Apple a segnalare il malfunzionamento anche sul sito ufficiale. Ora sembra che tutto sia tornato alla regolarità, perlomeno così testimonia la stessa pagina, che indica il semaforo verde per tutti i servizi correlati a iCloud: iMessage, FaceTime e storage.

Le prime segnalazioni da parte degli utenti sul malfunzionamento sono arrivate su Twitter nella giornata di domenica, in cui si spiegava come fosse impossibile ricevere o inviare messaggi tramite iMessage su iPhone e iPad, problema che è diventato piuttosto frequente da quando Apple ha distribuito iOS 6 nella metà di settembre. Il gruppo statunitense non ha fornito dettagli sull’origine del difetto, ma si è limitata a segnalare sul sito ufficiale che “alcuni” utenti erano impossibilitati a utilizzare iMessage e FaceTime.

In questo momento i servizi sono tornati comunque al regolare funzionamento, ma è già la quarta volta dal mese di settembre che gli utenti Apple devono fare i conti con i problemi di stabilità di iCloud, che in passato hanno coinvolto anche i possessori di sistemi OS X. Malfunzionamenti registrati pure per i servizi di posta elettronica offerti dal cloud di casa Apple, sebbene in quel caso soltanto una minima parte dell’utenza avesse segnalato il problema.

In tutti i casi Apple non ha mai fornito i motivi dei vari malfunzionamenti, ma è ulteriormente chiaro come, se davvero si debba accelerare nell’era del cloud, sia necessario migliorare le infrastrutture chiamate a gestire i servizi correlati.

Notizie su: Apple iPhone 5, ,