QR code per la pagina originale

Apple, così sarà il 2013

Gene Munster delinea il quadro delle novità per il 2013 in casa Apple: da nuovi iPad e iPhone ad iOS 7 e OS X 10.9, passando per la prima TV di Cupertino.

,

Il 2013 sarà un anno ricco di novità per Apple, parola di Gene Munster. L’analista di Piper Jaffray, notoriamente vicino alle cose di Cupertino, ha infatti pubblicato un resoconto di quelle che ritiene saranno le principali innovazioni in casa Apple durante il prossimo anno, principalmente con l’obiettivo di placare gli animi degli azionisti, allarmati a seguito del recente andamento in borsa del titolo, fornendo loro un quadro a lungo termine sulle strategie dell’azienda guidata da Tim Cook.

Il 2013 secondo Munster sarà l’anno della prima TV targata Apple, il cui esordio dovrebbe avvenire con ogni probabilità nella seconda metà dell’anno, sicuramente in tempo per la sessione natalizia degli acquisti. Dotata di funzionalità avanzate quali Siri o FaceTime, così come di un design in pieno stile Apple, la TV secondo Cupertino potrebbe giungere sul mercato in tagli dai 42 fino ai 55 pollici, con prezzi oscillanti tra i 1500 ed i 2000 dollari per unità. Tale device andrà quindi ben oltre il tipico concetto di TV, essendo un vero e proprio centro di intrattenimento domestico mediante i servizi messi a disposizione.

La TV di Apple sarà quindi probabilmente la principale novità dell’anno, ma giungerà soltanto verso la fine dello stesso. Il 2013 si aprirà infatti secondo Munster con il lancio di una radio in streaming sullo stile di Pandora, confermando di fatto i rumor giunti nelle scorse settimane circa l’intenzione da parte del gruppo californiano di metter piede in tale settore. Tale servizio potrebbe essere seguito da un iPad Mini con display Retina ed una serie di piccole innovazioni in grado di distinguerlo dal dispositivo in vendita da poche settimane, il cui esordio potrebbe coincidere con quello di una nuova Apple TV arricchita con uno store di app dedicate.

Scorrendo il calendario si giunge quindi alle porte dell’estate e di conseguenza alla tradizionale conferenza WWDC 2013 durante la quale Apple svelerà le carte circa i nuovi sistemi operativi in arrivo. Con ogni probabilità l’azienda presenterà al mondo sia iOS 7 che OS X 10.9: gli argomenti più interessanti in tal senso sono Siri e le mappe, con miglioramenti ed innovazioni nel primo caso, mentre nel secondo si parla di un primo ingresso nel segmento Mac.

Trascorsa l’estate giungerà quindi il mese di settembre ed in tale periodo Munster prevede l’esordio di un nuovo iPhone, presumibilmente il 5S, e di una nuova edizione dell’iPad da 9,7 pollici, verosimilmente rivista nel design affinché sia maggiormente simile allo smartphone di Cupertino e all’edizione Mini del tablet stesso. Il 2013 terminerà quindi con la già citata TV con su il logo della mela morsicata, chiudendo di fatto dodici mesi ricchi di novità in casa Apple.

Fonte: AppleInsider • Notizie su: