QR code per la pagina originale

L’iPad è ancora il più desiderato dai bambini

L'iPad è ancora una volta il device più desiderato dai bambini statunitensi dai 6 anni in su. Bene in generale tutti i prodotti Apple e la Nintendo Wii U.

,

Per il terzo anno di fila l’iPad si conferma il dispositivo elettronico più desiderato dai bambini statunitensi. Come lo scorso anno e quello precedente ancora, la società di statistica Nielsen ha condotto un sondaggio tra i più piccini per comprenderne i gusti e le preferenze in previsione del Natale. Il risultato è stato ancora una volta positivo per l’azienda di Cupertino: nelle interviste condotte considerando due diverse fasce di età, infatti, la tavoletta Apple è risultata sempre la scelta più gettonata.

Nella fascia tra i 6 ed i 12 anni, il 48% dei bambini intervistati da Nielsen ha espresso il proprio gradimento nei confronti dell’iPad in versione da 9,7 pollici, mentre per l’iPad Mini la percentuale scende a 36 punti. L’azienda di Cupertino riesce poi a collocare altri due prodotti nella top 5: l’iPod Touch è infatti al terzo posto (36% come l’iPad Mini), mentre l‘iPhone al quarto con il suo 33%. Unico nome diverso da Apple nelle prime cinque posizioni è Nintendo, la cui Wii U è riuscita ad ottenere preferenze nel 39% dei casi, decisamente meglio dell’11% raggiunto dalla precedente edizione dellaconsole lo scorso anno.

I dati dei sondaggi condotti da Nielsen

Diversa, invece, la situazione nei sondaggi condotti su un campione avente tredici anni o più: l’iPad è infatti sempre al primo posto, ma con una percentuale del 21%.

A ridursi sensibilmente è anche il margine sulla seconda posizione, occupata dal settore dei computer con il 19% delle preferenze. Un punto in meno, invece, per i tablet diversi da quelli di Apple, i quali vanno così a concludere un podio interamente dedicato all’informatica. Anche in questo caso, poi, Nintendo registra cifre importanti (17%) per la sua Wii U, confermando la bontà di tale progetto, mentre le altre console risultano essere in entrambi i sondaggi distanziate di diverse posizioni.

I più piccini, dunque, ancora una volta si confermano particolarmente interessati al mondo dell’elettronica di consumo ed informati sui prodotti a loro disposizione. Il sondaggio condotto da Nielsen evidenzia inoltre nuovamente quanto l’avvento dei tablet abbiano influito sull’andamento delle vendite nel mercato PC, in passato vero e proprio sogno dei più piccoli ora sostituito dalle più comode e versatili tavolette digitali.

Fonte: Nielsen • Immagine: flickingerbrad • Notizie su: