QR code per la pagina originale

Una piattaforma video dal fondatore di YouTube

Chad Hurley, fondatore di YouTube, annuncia l'arrivo di una nuova piattaforma video, che andrà a competere con il servizio acquisito da Google nel 2006.

,

Ai più il nome Chad Hurley forse non suggerirà nulla, ma si tratta di uno dei fondatori di YouTube, CEO della piattaforma di video sharing fino al 2010, anche in seguito all’acquisizione da parte di Google datata 2006. Il 35enne imprenditore statunitense ha dichiarato nel fine settimana di essere pronto a lanciare una nuova piattaforma, con l’obiettivo di entrare in diretta competizione proprio con quella creata ormai otto anni fa.

Pochi i dettagli finora a disposizione, ma si parla di un progetto realizzato con l’obiettivo di fornire agli utenti strumenti dedicati a collaborare nella realizzazione dei contenuti. Ecco quanto dichiarato nel corso di un’intervista con il fondatore di Digg sabato pomeriggio.

Se l’evento SXSW 2013 fosse andato in scena un mese più tardi avrei potuto sfruttarlo per presentare un nuovo prodotto, basato principalmente sull’ambito video. A caratterizzarlo una grande flessibilità, che permetterà alle persone di collaborare per creare contenuti inediti.

Nessuna informazione sul nome del servizio, che secondo Hurley non punta comunque a mettere YouTube fuori dai giochi, almeno in un primo momento. Nell’occasione sono stati svelati anche alcuni retroscena sull’accordo siglato quasi sette anni fa con Google per la cessione della piattaforma. Anche Yahoo! ha provato a fare proprio il portale, ma senza raggiungere l’obiettivo.

Abbiamo incontrato Eric Schmidt e Sergey Brin al ristorante Denny’s di Redwood City, per discutere della possibile vendita di YouTube, proprio dove la settimana prima ci siamo seduti con Jerry Kang e Terry Semel di Yahoo!.

YouTube è stato creato nel febbraio 2005 da Hurley in veste di amministratore delegato, Steve Chen come direttore tecnico e Jawed Karim nel ruolo di consigliere, tutti ex dipendenti di PayPal. Ad oggi il sito è il terzo più visitato al mondo. Il primo video è stato caricato da Karim il 23 aprile dello stesso anno e si intitola “Me at the zoo”. Un pezzo di storia, eccolo in streaming di seguito.

Fonte: AdWeek • Via: The Next Web • Notizie su: ,