QR code per la pagina originale

Xbox One: 15 titoli esclusivi da Microsoft Studios

Microsoft parla di 15 giochi in arrivo su Xbox One, 8 dei quali saranno brand nuovi. Mostrati Call of Duty: Ghosts, Forza Motorsport 5, Quantum Break.

,

Grafica mozzafiato, performance di altro livello, effetti speciali di incredibile efficacia: Forza Motorsport 5, prodotto da Tun 10  Studios, fa parte dei titoli con i quali la Xbox One si presenterà agli utenti per sfruttare la potenza della nuova console Microsoft. Il videogioco sarà disponibile al lancio, candidandosi pertanto ad un posto di privilegio al fianco della console quando l’utenza di tutto il mondo inizierà ad assaggiarne le potenzialità.

Al fianco di Forza Motorsport 5, Microsoft ha presentato Quantum Break, sviluppato da Remedy Entertainment: ancora una volta grafica ed effetti speciali, al fianco di una storia di grande tensione, rappresentano il punto di forza della produzione. In tutto Microsoft promette 15 giochi esclusivi in grado di elevare il valore specifico della propria console, investendo così nei contenuti e nell’ecosistema gaming oltre che nella sola piattaforma. La differenziazione, del resto, potrà fare la differenza nel momento in cui anche la PS4 calerà le proprie carte.

8 tra i 15 giochi in uscita durante il primo anno della Xbox One saranno appartenenti a brand completamente nuovi. È stata inoltre annunciata una partnership tra Microsoft e la lega di football NFL, per portare contenuti esclusivi sulla nuova piattaforma.

Presentata poi da Bonnie Ross una nuova serie televisiva ambientata nel mondo di Halo, per la quale Steven Spielberg – che ha fatto una propria presentazione con un video pre-registrato – collaborerà con 343 Industries, attualmente responsabili della serie con protagonista Master Chief (che prima era di Bungie).

Sul palco di Microsoft anche Activision, che – come promesso – ha mostrato qualche dettaglio in più circa Call of Duty: Ghosts, la nuova iterazione della popolare saga bellica in versione next-gen. Il publisher promette «una nuova storia, un nuovo mondo di gioco, e nuovi personaggi». Per l’occasione è stato utilizzato dagli sviluppatori (Infinity Ward) un nuovo motore di gioco, in grado di sfruttare la potenza di calcolo della Xbox One. I developer promettono un maggior coinvolgimento dei giocatori dal punto di vista delle emozioni, nonché la possibilità di usare i cani nelle operazioni tattiche per la prima volta nella serie Call of Duty, insomma come se facessero parte del team.

Il motore garantirà, a quanto pare, un realismo senza precedenti in ogni dettaglio, che si parli di animazioni, di armi e della battaglia vera e propria. Activision parla del «miglior Call of Duty mai realizzato».