QR code per la pagina originale

Microsoft attacca di nuovo iPad con un nuovo sito

Microsoft lancia un sito Web comparativo volto a convincere i consumatori che Surface e gli altri tablet Windows sono soluzioni migliori dell'iPad.

,

Microsoft attacca nuovamente l’iPad lanciando la seconda fase della propria campagna pubblicitaria volta a convincere i consumatori che Surface e le altre soluzioni Windows sono dei tablet migliori. Questa volta, il gruppo ha lanciato un nuovo sito Web dove confronta una serie di tavolette con Windows 8 e Windows RT proprio con i dispositivi con la mela morsicata.

I confronti in termini hardware e di funzionalità sono piuttosto equi: Microsoft ammette infatti che il proprio Surface RT ha un peso leggermente maggiore rispetto al rivale iPad, e che garantisce un’autonomia inferiore. Tuttavia, la società evidenza una serie di punti a favore della propria soluzione, quali ad esempio la presenza di porte e dell’apprezzata suite Office, che sono invece assenti nel tablet di Apple.

Microsoft sembra individuare le applicazioni Office come un punto di forza assoluto per Surface, ma non nota le alternative di terze parti disponibili per gli iPad, rilevando che la tavoletta della Mela può eseguire solo OneNote. Al centro del confronto tra i prodotti, v’è anche il prezzo, ma quando Redmond elenca i costi al pubblico delle diverse soluzioni non include il prezzo delle Touch e Type Cover, che renderebbero Surface più costoso dell’iPad. Appare comunque curioso come Microsoft abbia coinvolto anche i tablet dei propri partner OEM per “ridicolizzare” l’iPad. Tra questi, ha inserito l’Asus VivoTab Smart, il Dell XPS 10 e l’HP Envy x2.

Il sito Web comparativo giunge a circa una settimana dall’inizio della campagna di advertising contro l’iPad, ovvero quando Microsoft ha condiviso un simpatico video volto a promuovere i tablet con cuore Windows 8 comparandoli proprio al tablet di Apple e sfruttando niente meno che la voce di Siri.