QR code per la pagina originale

Microsoft taglia i prezzi del Surface Pro di 200€

Microsoft taglia di quasi 200 euro i prezzi del Surface Pro di prima generazione, acquistabile adesso a partire da 599 euro

,

Microsoft ha tagliato i prezzi del Surface Pro di prima generazione. Adesso è possibile acquistare l’ibrido tablet/notebook attraverso il Microsoft Store a partire da 599 euro nella versione con 64 GB di memoria interna ma senza tastiera cover. Precedentemente, il Surface Pro da 64 GB era proposto a 789 euro. Trattasi dunque di quasi 200 euro di sconto che è possibile trovare anche sul modello da 128 GB che passa da 889 euro a 699 euro.

Uno sconto importante quello di Microsoft, sicuramente volto a smaltire le scorte della prima generazione del suo ibrido tablet/notebook che non ha avuto grande successo. Sebbene il nuovo modello, il Surface Pro 2, abbia saputo colmare tutte quelle lacune tecniche indicate dagli utenti, il Surface Pro di prima generazione è ancora un prodotto molto valido che a questo prezzo può rappresentare un’ottima occasione per entrare nel mondo degli ibridi dotati del sistema operativo Windows 8. Il Surface Pro si caratterizza per una elevata qualità costruttiva e dispone di un display ClearType Full HD da 10,6 pollici.

Il “motore” del Surface Pro è un processore Intel Core i5 di terza generazione con grafica Intel HD 4000 e 4 GB di memoria RAM. Una potenza più che sufficiente per garantire eccellenti prestazioni in ogni condizione d’uso, anche la più gravosa. Presenti la connettività WiFi, bluetooth, una porta USB 4.0, un lettore per le schede MicroSD ed una Mini DisplayPort. Solo discreta la componente multimediale con 2 fotocamere HD, una anteriore ed una posteriore. La batteria integrata non permette purtroppo autonomie miracolose ma è possibile utilizzare il Surface Pro scollegato dalla presa elettrica per quasi 5 ore d’utilizzo.

Galleria di immagini: Microsoft Surface Pro, le foto

Inoltre, il Surface Pro essendo basato sulla piattaforma x86 adotta come sistema operativo Windows 8 Pro (aggiornabile a Windows 8.1) che permette l’installazione di una qualsiasi applicazione sviluppata per Windows. Collegandolo ad una delle tastiere cover acquistabili a parte, è possibile infine trasformare il Surface Pro in un vero e proprio mini notebook.

Commenta e partecipa alle discussioni