QR code per la pagina originale

iOS 7.1 beta 4: tutte le novità

Apple ha consegnato agli sviluppatori la quarta beta di iOS 7.1: tra le novità, slider rinnovati, nuovi effetti grafici per i messaggi e altro ancora.

,

Apple ha rilasciato ieri per gli sviluppatori la quarta versione della beta di iOS 7.1, l’aggiornamento per iOS 7 ormai di imminente consegna al grande pubblico. Le novità non mancano e si inseriscono perfettamente nel percorso inaugurato dall’ultima build, con modifiche di interfaccia e di funzioni che faranno di certo piacere all’utenza.

Così come già visto nella terza beta, Apple ha lavorato più sui miglioramenti di performance che sull’introduzione di nuovi servizi. In particolare, vengono risolte alcune questioni grafiche che avrebbero potuto confondere gli utenti di iOS 7, come lo slider rosso di spegnimento non sempre facilmente riconoscibile rispetto alla tipologia di sfondo installato. Dal peso di 112 MB circa, a seconda del dispositivo di destinazione, questa build non sarà però quella terminale: secondo gli esperti di settore, potrebbe esserci un’ulteriore beta – o forse addirittura due – prima della release pubblica.

Fra le varie novità si elencano:

  • Nuovi slider: non solo le levette di spegnimento sono ora bianche e inconfondibili, ma viene introdotta un’animazione più lenta e fluida sulla scritte che invitano a scorrere le dita per spegnere o sbloccare il dispositivo;
  • Dialer con contatti: il tastierino numerico per le telefonate, ingrandito già nella precedente beta, ora prevede l’aggiunta rapida di nuovi contatti. Dopo aver digitato il numero, basta premere l’icona “+” accanto allo stesso per salvare le informazioni in rubrica;
  • Scorrimento dei messaggi: pare che nell’applicazione Messaggi sia stato introdotto un effetto di rimbalzo da scorrimento ottimizzato, in aggiunta a uno scrolling per inerzia più fedele. Queste funzioni saranno regolabili all’interno del Centro di Controllo, dove l’utilizzatore potrà accedere anche a impostazioni avanzate per gli sfondi parallasse, la regolazione del bianco e altri setting che potrebbero tornare utili in termini di accessibilità;
  • Siri: la versione anglosassone dell’assistente robotica di iOS 7 vede l’introduzione di una nuova voce. Non è ancora dato sapere però – e nelle prossime ore i vari developer locali certamente lo confermeranno – se ulteriori voci saranno previste anche per lingue diverse dall’inglese.

Come già ricordato, non è data sapere la data di lancio ufficiale di iOS 7.1: volendo prendere in considerazione altre due beta, si può ipotizzare una disponibilità non prima della fine di febbraio.

Galleria di immagini: iOS 7, le foto ufficiali

Fonte: MacRumors • Notizie su: , , , ,