QR code per la pagina originale

Facebook salva le notizie da leggere più tardi

Il social network annuncia l'introduzione della funzione "Salva" che consente agli utenti di salvare le notizie preferite da leggere in un secondo momento

,

Facebook continua nel voler ottimizzare l’esperienza d’uso del social network ed introduce una nuova funzionalità che permetterà ai suoi utenti di poter accedere con calma ai contenuti condivisi dagli amici. Non di rado succede infatti che scorrendo il News Feed, gli utenti pur trovando una notizia interessante che vorrebbero leggere non siano possibilitati a farlo per questioni di tempo. Facebook ha dunque deciso di introdurre il pulsante “Salva” che consente di memorizzare i collegamenti dei News Feed, pagine di Facebook, eventi, film, spettacoli televisivi e musica all’interno di una lista a cui è possibile accedere in seguito con calma.

Trattasi di una sorta di funzionalità segnalibro che permette di salvare le notizia interessanti da leggere comodamente in un secondo momento. Gli articoli salvati sono accessibili per la visualizzazione sia attraverso la versione Web del social network che attraverso l’App mobile. Inoltre, è possibile condividere tutti gli articoli salvati con gli amici di Facebook. L’introduzione della funzione “salva” non è però una novità assoluta per il social network. Facebook testò un servizio analogo già nel 2012, ed a marzo di quest’anno annunciò di stare provando un nuovo design che sembrerebbe essere stato inserito proprio in questa versione definitiva.

Come utilizzare la funzione “salva” di Facebook

Per salvare un contenuto su Facebook, dopo averlo individuato all’interno della sezione “Notizie”, è sufficiente cliccare su Salva tra le opzioni del post. Per le notizie incluse nelle pagine, è invece necessario cliccare sui tre pallini e quindi selezionare Salva.

Facebook funziona salva

Tutti gli elementi salvati saranno di esclusiva proprietà degli utenti e non saranno dunque visualizzabili pubblicamente. L’elenco sarà inserito in un’apposita sezione chiamata “Saved Items” (Elementi Salvati). Tutte le notizie archiviate, suddivise in categorie, potranno così essere lette con calma ed anche opzionalmente condivise in un secondo momento con gli amici.

Gli elementi salvati potranno essere, infine, sia archiviati che eliminati. Facebook sottolinea che questa nuova funzionalità sarà disponibile tra pochi giorni sia per gli utenti web che per chi utilizza le App iOS ed Android.

Facebook funzione salva

Sebbene con grande ritardo, Facebook introduce la funzione “salva” all’interno della sua piattaforma. Gli utenti non dovranno così più utilizzare soluzioni di terze parti come Instapaper per memorizzare le notizie preferite. In questo modo, Facebook ottiene anche il vantaggio di “forzare” i suoi utenti a rimanere maggiormente all’interno del social network, un aumento potenziale di traffico che potrà essere sfruttato anche per incrementare gli introiti pubblicitari.

Fonte: Facebook • Notizie su: , ,