QR code per la pagina originale

iOS 8 e OS X Yosemite: quinte beta ai developer

Apple ha rilasciato agli sviluppatori le quinte beta di iOS 8 e OS X Yosemite: poche le novità di sorta, l'aggiornamento risolve diversi bug precedenti.

,

Procedono senza sosta i lavori sui due nuovi sistemi operativi di Apple: iOS 8 e OS X Yosemite, rispettivamente pensati per l’universo mobile e il mondo Mac. Nella giornata di ieri Apple ha rilasciato le nuove beta – il quinto aggiornamento da giugno – dei prodotti. Poche le novità di rilievo, più una consistente risoluzione di bug e mal funzionamenti delle precedenti versioni.

La velocità con cui Apple sta rilasciando nuove beta di iOS 8 e OS X Yosemite – quest’ultimo disponibile anche in beta aperta al pubblico su AppleSeed – è impressionante: ogni due settimane, infatti, arriva una nuova edizione. Questo significa che Cupertino sta viaggiando a vele spiegate per gli appuntamenti di presentazione autunnali. iOS 8 verrà reso disponibile a settembre, in concomitanza con il lancio dei nuovi iPhone 6, mentre OS X 10.10 sarà disponibile probabilmente da ottobre.

Novità di iOS 8

La quinta beta di iOS 8 – build 12A4345d – si concentra sulla risoluzione di problemi minori. Il framework AVCapture è ora stabile, mentre i backup su iCloud e l’integrazione con CarPlay sembrano funzionare alla perfezione. Tra i bug fix, un’attenzione profusa a CloudKit, FaceTime, le funzioni di condivisione domestica, Handoff, HealthKit, HomeKit, iCloud Keychain e molto altro ancora.

Dal peso si 269 megabyte, il pacchetto di installazione – disponibile solo per i developer con accesso alla SDK di iOS – presenta anche alcune novità nel funzionamento dei software più conosciuti. Di seguito:

  • Health: l’app può ora registrare dati sulla spirometria dell’utente;
  • SMS: attiva una notifica popup per l’inoltro degli SMS su Mac con Continuity;
  • Photo: è introdotta la possibilità di mantenere foto ad alta risoluzione solo su iCloud, mentre sul device verranno scaricate immagini compatibili con i pixel a schermo. Questa operazione permetterà di risparmiare spazio sullo storage;
  • Tastiera: prevista la piena compatibilità con le funzioni di testo predittivo;
  • Sfondi: dal menu di luminosità e gestione del display di Generali, è ora possibile impostare l’intensità della luce sulla foto di sfondo del sistema operativo.
Galleria di immagini: iOS 8, le foto

Novità di OS X Yosemite

Anche OS X Yosemite è coinvolto dalla risoluzione di bug e di malfunzionamenti, tra cui la condivisione familiare, le funzionalità di iCloud Drive, Aperture, iPhoto, Markup e Safari. Vi è però un problema con FileVault, per i file criptati con versioni antecedenti a OS X 10.8.5: i developer dovranno approvare nuovamente tutti i documenti protetti.

Poche le novità di funzione ed estetiche, tra cui si elencano:

  • Preferenze di sistema: lievemente rimodellata la GUI, per un allineamento più coerente delle icone;
  • Launchpad: inclusa una barra di progressione dei download;
  • Volume: i controlli volume via tastiera ricevono a schermo una nuova icona di segnalazione;
  • Calcolatrice: il look diventa ancora più minimalista e trasparente;
  • Safari: il browser può ora mostrare, su richiesta dell’utente, l’indirizzo non abbreviato dei siti nella sua barra principale.
Galleria di immagini: OS X Yosemite, le foto

Fonte: MacRumors (iOS 8) • Via: MacRumors (Yosemite) • Immagine: Apple • Notizie su: , , , , ,