QR code per la pagina originale

Nuovo Campus di Cupertino: pronto nel Q4 2016

Proseguono senza sosta i lavori per costruire la nuova Spaceship di Apple: pubblicata la tabella di marcia, per un'inaugurazione prevista nel Q4 del 2016.

,

Procede senza sosta – e a un’incredibile velocità – la costruzione del nuovo Campus Apple in quel di Cupertino. La tanto chiacchierata Spaceship, un’imponente struttura circolare del tutto ecologica, vede già la realizzazione delle fondamenta e delle prime mura perimetrali. Nel frattempo, il sito della municipalità locale rende note le tempistiche dei lavori: la nuova sede della Mela sarà inaugurata nel Q4 del 2016.

A fornire le nuove immagini aeree del Campus di Cupertino è sempre Ron Cervi, un reporter statunitense di KCBS che da mesi su Twitter pubblica gli scatti dell’area in corso di costruzione. Rispetto a poche settimane fa, quando il palazzo circolare ha iniziato a prendere forma e sono apparse le prime opere murarie, oggi si possono ammirare degli elementi aggiuntivi. Dalle fotografie, infatti, diversi tubi accatastati – forse per i condotti idraulici ed elettrici della Spaceship – quindi materiale edile sparso nonché scavi per dei tunnel. Questi ultimi, in particolare, potrebbero indicare l’inizio dei lavori per la realizzazione dei parcheggi sotterranei.

Campus di Cupertino, lavori

Campus di Cupertino, lavori (immagine: Ron Cervi via Twitter).

La grande area circolare, che occuperà praticamente lo spazio di un intero quartiere di medie dimensioni, è ancora più definita: merito della posa delle prime fondamenta perimetrali, che permetteranno poi di ergere le pareti in vetro. Sarà proprio questo materiale a dominare la Spaceship, per incentivare la luce naturale, mentre l’intera copertura del tetto sarà in pannelli fotovoltaici, affinché la sede di Apple sia del tutto autosufficiente dal punto di vista energetico e, non ultimo, ecologica.

Campus di Cupertino, tempistiche

Campus di Cupertino, tempistiche (immagine: Cupertino.org).

Così come già anticipato, dal sito della municipalità di Cupertino si può apprendere lo stato dei lavori, così come la tabella di marcia. Un’operazione di trasparenza voluta dal comune e dalla stessa Apple, per mantenere i cittadini sempre informati sugli eventuali disagi che il progetto potrebbe momentaneamente causare. Così come si apprende dallo schema, i cantieri per la predisposizione stradale dovrebbero terminare le opere già prima dell’arrivo del 2015, le demolizioni verranno invece finalizzate entro gennaio, quindi il livellamento del terreno verrà concluso entro la primavera dello stesso anno. Contestualmente, proseguiranno i lavori di costruzione veri e propri, per un’inaugurazione della Spaceship prevista per il Q4 del 2016.

Fonte: AppleInsider • Via: MacObserver • Immagine: MacLife.de • Notizie su: ,