QR code per la pagina originale

Facebook Messenger condivide i luoghi

Facebook Messenger consente adesso di condividere in maniera esplicita la propria posizione o quella di un locale preferito all'interno di un messaggio

,

Facebook Messenger offre adesso la possibilità condividere con maggiore facilità un luogo o la posizione in cui si trovano gli utenti. In realtà, Facebook Messenger ha sempre permesso agli utenti di condividere la propria posizione. Lasciando attivo l’opzione di localizzazione, durante le chat gli amici potevano vedere da che luogo il loro contatto aveva inviato il messaggio. Adesso, però, dopo una lunga serie di test, Facebook Messenger consentirà di condividere in maniera più esplicita la propria posizione all’interno di un messaggio dedicato.

Nei dettagli, gli utenti potranno condividere con i loro amici direttamente la mappa della loro posizione o quella di un loro luogo preferito, per esempio la meta di un concerto o di un locale preferito. Per utilizzare il nuovo servizio di localizzazione, gli utenti dovranno semplicemente cliccare sull’icona “altro” tra le opzioni in basso a destra. Per condividere, per esempio, la posizione di un locale, gli utenti dovranno cercarlo e poi condividere la relativa mappa. In questo modo, il destinatario del messaggio potrà conoscere la posizione del ristorante e calcolare distanza e tempo d’arrivo. Grazie a questa novità, gli utenti potranno avere il pieno controllo su come e quando condividere informazioni su una precisa località o punto d’interesse.

Facebook Messenger, condivisione posizione

Facebook Messenger, condivisione posizione (immagine: Facebook).

Il nuovo servizio di condivisione di un luogo è totalmente opzionale e sotto il completo controllo degli utenti. Nessun problema, infatti, per quanto riguarda la privacy. Disabilitando il supporto alla localizzazione, Facebook Messenger non condividerà nessuna informazione sulla propria posizione. Inoltre, la condivisione della localizzazione è on demand. Messenger, infatti, non rileverà nessuna informazione mentre si trova in background.

Facebook va dunque a migliorare ancora una volta Messenger offrendo una nuova funzionalità potenzialmente utile che aiuta gli utenti a comunicare con maggiore efficacia tra di loro. Trattasi dell’ennesima dimostrazione di come il social network punti molto su questo prodotto e di come intenda offrire continui miglioramenti per migliorare l’esperienza d’uso della piattaforma.

Fonte: Facebook • Notizie su: , ,