QR code per la pagina originale

Apple Watch: 2.8 milioni le possibili cifre in USA

Apple Watch potrebbe aver raggiunto i 2,8 milioni di esemplari venduti negli Stati Uniti, secondo le stime pubblicate da un'analisi terza per Reuters.

,

In attesa che Apple rilasci i dati ufficiali sulle vendite di Apple Watch nella prima tornata di distribuzione, giungono delle previsioni particolarmente promettenti dalle terze parti. La società Slice Intelligence, una realtà esperta in ricerche di mercato e analisi degli acquisti online, stima per Reuters come siano ben 2.79 i milioni di smartwatch venduti negli Stati Uniti, il tutto in poco meno di due mesi.

Il fatto che Apple Watch avesse stimolato una certa curiosità da parte del pubblico è sempre apparso abbastanza evidente, in particolare in relazione al rapido esaurimento dei primissimi ordini. Secondo Slice Intelligence, almeno 1 milione di dispositivi sarebbe stato acquistato in pre-ordine dal 10 aprile, mentre il restante deriverebbe dalle transazioni effettuate fino al termine di maggio. In totale, sarebbero poco meno di 2.8 milioni gli esemplari venduti, un traguardo che non sembra avere rivali sul mercato degli orologi intelligenti.

Non è però tutto. Sembra, infatti, che circa il 17% degli acquirenti di Apple Watch abbia deciso anche di personalizzarne il cinturino, spendendo quindi altre centinaia di dollari per assicurarsi un bracciale diverso rispetto a quelli base. Allo stesso tempo, emerge da IHS come il modello più economico di cinturino, quello Sport offerto a 49 dollari, potrebbe richiedere all’azienda californiana poco più di 2 dollari per la sua produzione, esclusi naturalmente progettazione, packaging e distribuzione. Cifre, quest’ultime, che attendono tuttavia conferma da Cupertino.

Apple Watch, di cui alla WWDC 2015 è stato presentato l’aggiornamento a WatchOS 2.0, è al momento disponibile solo in alcune nazioni selezionate. In Italia giungerà il prossimo 26 giugno, dopo oltre due mesi d’attesa rispetto al lancio principale negli Stati Uniti, e sarà disponibile per l’acquisto online, per il try-on negli Apple Store e in esclusiva presso alcuni retailer, come il 10 Corso Como di Milano. Il dispositivo è presentato in tre modelli rispettivamente in alluminio, in acciaio e in prezioso oro, nonché in una grande configurazione di cinturini per soddisfare le necessità estetiche di qualsiasi acquirente.