QR code per la pagina originale

Facebook testa i profili video

Facebook ha iniziato a lavorare per migliorare la pagina dei profili degli utenti mobile; in arrivo i profili video ed un nuovo layout

,

Facebook ha annunciato i suoi progetti per migliorare i profili utenti accessibili attraverso i dispositivi mobile con interessanti nuove funzionalità. Negli ultimi mesi, il social network ha lavorato per migliorare il News Feed e la Timeline con nuove soluzioni che consentono agli utenti di poter visualizzare post e notizie più pertinenti ai propri gusti. Tuttavia, il social network non ha portato nessuna novità per quanto riguarda i profili.

Adesso, Facebook ha annunciato alcune novità che saranno disponibili, in futuro, per gli utenti mobile. La prima e probabilmente più importante innovazione è il supporto ai profili video. In buona sostanza, gli iscritti saranno in grado di caricare dal loro smartphone brevi video che potranno essere utilizzati al posto delle loro immagini di profilo e che saranno visibili a tutti i visitatori. Anche gli utenti mobile potranno, inoltre, caricare delle immagini di profilo temporanee che potranno essere utilizzate per un breve lasso di tempo per sostenere una causa o un evento particolare.

Facebook, nuovi profili mobile

Facebook, nuovi profili mobile (immagine: Facebook).

Un altro cambiamento importante sarà la capacità di controllare la visibilità del profilo ad un livello molto più profondo, per consentire agli utenti di personalizzare la parte superiore del profilo con informazioni che desiderano rivelare ai nuovi visitatori. Infine, la pagina del profilo mobile di Facebook sarà revisionata con un nuovo layout per mettere l’immagine del profilo o il video dell’utente al centro. Inoltre, oltre a tutto questo, la pagina del profilo visualizzerà informazioni relative agli amici appena aggiunti.

Facebook ha fatto sapere che queste novità sono in test presso un numero ristretto di utenti iOS in California e nel Regno Unito ma non sono state diramate date sul debutto ufficiale.

Fonte: Facebook • Immagine: Facebook • Notizie su: , ,