QR code per la pagina originale

Facebook testa i messaggi in stile Snapchat

Facebook starebbe sperimentando messaggi a tempo in stile Snapchat che si autodistruggono dopo un certo tempo

,

Facebook ha iniziato a testare una funzione per Messenger che introduce la possibilità di inviare messaggi che presentano la peculiarità di autodistruggersi da soli dopo un certo lasso di tempo (un’ora). Trattasi, in buona sostanza, di una caratteristica che ricorda molto da vicino il funzionamento della nota applicazione Snapchat. I test sarebbero condotti attualmente all’interno di un ristretto numero di utenti francesi che per primi avrebbero segnalato la presenza di questa nuova funzione all’interno di Messenger.

Facebook ha confermato questi test sottolineando che probabilmente la base di tester sarà ampliata prossimamente. I messaggi che si autodistruggono potranno essere utilizzati all’interno di ogni conversazione semplicemente premendo sul pulsante a forma di clessidra. L’impostazione è dunque opzionale e può essere abilitata/disabilitata in ogni momento. Se i test andranno bene, Facebook potrebbe decidere di estendere questa funzionalità a tutti i suoi utenti. L’eventualmente introduzione di questa particolarissima funzionalità permetterà al social network di entrare in diretta concorrenza con Snapchat che dei messaggi autodistruggenti ha fatto la sua bandiera.

Curiosamente, Facebook è stato sempre interessato alle attività svolte da Snapchat, tanto che Mark Zuckerberg tentò di acquistare la società nel 2013 per ben 3 miliardi di dollari ma il giovane CEO Evan Spiegel decise di rifiutare. Un scelta probabilmente allora corretta visto che oggi Snapchat può contare su di una base di oltre 100 milioni di utenti al giorno.

Tra non molto dunque, Facebook e Snapchat potrebbero diventare diretti rivali e il grande bacino di utenze di Messenger potrebbe mettere in crisi la nota applicazione di messaggistica. Agli utenti sarà dato il compito di scegliere la piattaforma migliore per inviare messaggi a tempo.

Commenta e partecipa alle discussioni