QR code per la pagina originale

Twitter, arriva il supporto nativo alle GIF

Twitter ha iniziato il rilascio del supporto nativo alle GIF; contestualmente arriva la condivisione dei video attraverso i messaggi diretti.

,

Twitter ha iniziato a rilasciare a tutti i suoi utenti il supporto nativo alle GIF. Dopo un periodo di test, il social network ha finalmente deciso di offrire a tutti i suoi iscritti la possibilità di personalizzare ulteriormente i loro tweet all’interno della piattaforma. La novità sarà disponibile non solo all’interno delle applicazioni per iOS ed Android ma anche per gli utenti web.

Una volta disponibile questa nuova funzionalità, gli utenti della piattaforma troveranno un nuovo pulsante dedicato tra le opzioni di pubblicazione di un nuovo tweet. Cliccando sul pulsante “GIF”, gli utenti potranno scegliere una delle animazioni offerte dalla piattaforma attraverso partner come GIPHY e Riffsy. Dopo aver selezionato la GIF, essa sarà allegata al messaggio che poi gli utenti potranno condividere attraverso la piattaforma. Trattasi di una novità di sicuro interesse che era piaciuta molto agli utenti già durante la fase di test all’interno di un gruppo selezionato di iscritti.

Le GIF animate potrebbero garantire alla piattaforma contenuti extra in grado di rendere l’intero social network più piacevole da utilizzare. Inoltre, l’arrivo delle GIF potrebbe aprire anche nuove frontiere sul fronte della pubblicità.

Il supporto nativo alle GIF non è, però, l’unica novità di spessore introdotta dal social network. Twitter ha, infatti, annunciato l’introduzione della possibilità di registrare e condividere video anche all’interno dei messaggi diretti. Novità che sarà disponibile solamente per gli utenti iOS ed Android. Gli utenti della piattaforma web potranno, invece, solamente condividere video ma non registrarli.

Trattasi, dunque, di nuovi tentativi da parte di Twitter di conquistare maggiore appeal per guadagnare nuovi iscritti. Come noto, infatti, il social network sta vivendo una fase molto critica della sua vita e sta tentando più strade per catturare l’attenzione dei suoi utenti.

Sforzi che, al momento, non sembrano, però, portare i miglioramenti sperati.

Fonte: Twitter • Via: Twitter • Immagine: Sportboom • Notizie su: , ,
Commenta e partecipa alle discussioni