QR code per la pagina originale

Hound sfida Cortana, Google Now e Siri

Hound è l'assistente digitale sviluppato da SoundHound che, secondo l'azienda californiana, è più veloce e intelligente di Siri, Google Now e Cortana.

,

Un nuovo assistente digitale entra in competizione con Cortana, Google Now e Siri. Hound, questo il suo nome, è stato sviluppato da SoundHound, l’azienda che offre l’omonimo servizio di riconoscimento musicale. Dopo otto mesi di test effettuati da 150.000 persone, le app per iOS e Android sono ora disponibili sugli store di Apple e Google (solo in inglese). Keyvan Mohajer, CEO di SoundHound, ha dichiarato che Hound è più veloce e più smart degli assistenti digitali oggi sul mercato.

Le funzionalità di Hound sono molto simili a quelli dei concorrenti. L’utente può interagire esclusivamente con i comandi vocali, dopo aver avviato l’app e pronunciato la frase “OK, Hound”. Non è necessario usare keyword predeterminate, ma è possibile avviare una conversazione naturale, come avviene tra due persone in carne e ossa. L’assistente riconosce correttamente domande complesse in sequenza e più domande in contemporanea, fornendo la risposta in pochi secondi. L’utente può, ad esempio, chiedere “Mostrami i bar con WiFi” e quindi “Quale di essi è raggiungibile a piedi ed è aperto anche la domenica dopo le 21?”, oppure “Qual è la capitale del Giappone e la popolazione dell’India?”.

La velocità di Hound è stata ottenuta combinando il riconoscimento del linguaggio naturale con il machine learning e altre tecniche di intelligenza artificiale. Gli altri assistenti digitali suddividono l’elaborazione in due passi, speech-to-text e text-to-meaning, per convertire la voce dell’utente in testo e successivamente capire il suo significato. Hound, invece, esegue direttamente lo speech-to-meaning, fornendo la risposta in pochi secondi.

Hound comprende domande su argomenti inclusi in oltre 100 categorie o domini, tra cui news, musica, sport, navigazione, hotel, ristoranti, foto, video e stato dei voli. Può inoltre impostare allarmi, effettuare un calcolo, tradurre una frase e scrivere un messaggio. L’assistente di SoundHound non può tuttavia cercare nella cronologia di ricerca o leggere il contenuto delle email, ma queste funzionalità verranno aggiunte in seguito. La piattaforma Houndify consentirà agli sviluppatori di includere altri domini e integrare Hound con i dispositivi connessi.

Fonte: The Verge • Notizie su: