QR code per la pagina originale

Facebook spegne Paper

Facebook ha annunciato l'imminente dismissione dell'app Paper; non più scaricabile dall'App Store, smetterà di funzionare il prossimo 29 luglio.

,

Facebook ha deciso di “spegnere” Paper, un’applicazione indipendente per iOS che nelle intenzioni doveva funzionare come una sorta di giornale digitale in cui gli utenti possono scegliere gli argomenti da visualizzare come attualità, sport, politica ed altro. Un’applicazione che era stata lodata dalla critica ma che aveva avuto uno scarso successo tra gli utenti del social network. Chi utilizza ancora oggi Paper riceverà un messaggio che a partire dal prossimo 29 luglio, l’app Paper non funzionerà più.

Introdotta nel lontano gennaio 2014, l’app segnò una svolta di Facebook per quanto riguarda lo stile ed il design delle sue applicazioni. Il look and feel dell’app Paper è stato realizzato da Mike Matas, la cui società “Push Pop Press” era stata acquisita da Facebook nel 2011. Nonostante la crescita esponenziale degli utenti del social network, 1,09 miliardi di utenti al giorno, l’app Paper non è riuscita ad entrare nella classifica delle 1500 app più scaricate a partire dal giorno del suo debutto. L’ultimo aggiornamento dell’app risale a marzo 2015 e la declinazione per Android, più volte annunciata, non è mai arrivata.

Inoltre, Creative Labs, il team di Facebook che ha sviluppato questa ed altre app sperimentali è stato chiuso nel mese di dicembre. Già questo elemento poteva far presagire un’imminente dismissione dell’app Paper.

Facebook, comunque, evidenzia che l’esperienza acquisita con Paper non sarà persa perchè molto è stato integrato in altri progetti del Social Network come, per esempio, in Instant Articles che più di tutti ha raccolto l’eredità di quest’applicazione.

L’app Paper è già stata rimossa dall’App Store di Apple.

Fonte: The Verge • Notizie su: , ,
Commenta e partecipa alle discussioni